Charles Leclerc continua a mostrarsi sensibile ai più deboli. Il monegasco ha deciso di aiutare la Croce Rossa del Principato.

Charles Leclerc (Twitter)
Charles Leclerc (Twitter)

Charles Leclerc è davvero un ragazzo d’oro, chi ha avuto la fortuna di conoscerlo sa perfettamente che nel paddock è sempre uno dei driver più disponibili, sempre pronto a fare foto e firmare autografi ai fan che lo seguono praticamente ovunque. In particolare dal suo passaggio in Ferrari non sembra essersi per niente imborghesito restando il solito semplice ragazzo che abbiamo conosciuto qualche anno fa quando era in F2.

In questo periodo di quarantena il monegasco si è divertito molto a giocare online con amici e colleghi avviando anche tante raccolte fondi per contrastare il coronavirus. La cosa ha divertito tanti appassionati rimasti per ora orfani della F1.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Leclerc a sostegno dei suoi connazionali

Leclerc però si è reso protagonista anche di un altro bel gesto in questi giorni. Ha deciso, infatti, di diventare pilota per la Croce Rossa Monegasca. Il giovane pilota della Ferrari ha partecipato alla consegna di attrezzature al Centro ospedaliero Principessa Grace e alla distribuzione di dolci donati dai giostrai al comune di Monaco.

Il pilota ha guidato un furgoncino Fiat della Croce Rossa ed è stato immortalato in alcuni scatti e video sui social della Croce Rossa Monegasca. Un bel giusto sicuramente da un ragazzo che ha realizzato il suo sogno e ora vuole aiutare gli altri ad andare avanti.

Antonio Russo

Charles Leclerc con la Croce Rossa (Twitter)
Charles Leclerc con la Croce Rossa (Twitter)