Volkwagen Golf R+ Hybrid 2023, incremento di potenza fino a 400 CV?

0
91

La Volkswagen Golf R+ Hybrid potrebbe essere commercializzata dal 2023 con un incremento della potenza fino a 400 CV.

golf r+

Volkswagen ha giocato con l’idea di una Golf R “spinta”per diversi anni, avendo introdotto il concept della R400 già nel 2015. Si dice che una versione ad alte prestazioni sia ancora all’ordine del giorno, ma un nuovo rapporto della rivista australiana WhichCar sostiene che probabilmente non accadrà prima del 2023. Anche se il modello non è stato ancora approvato, è stato mostrato uno schizzo di design all’interno dell’azienda, che propone significativi cambiamenti di stile rispetto alla Golf R.

Il mistero più grande è il motore. Audi apparentemente ha detto di no alla condivisione del suo propulsore, quindi la Volkswagen potrebbe dover potenziare il proprio quattro cilindri e spremere fino a 402 cavalli come sostiene il rapporto. Questa potenza rappresenterebbe un notevole aumento rispetto alla prossima Golf R standard, che è destinata ad avere quasi 330 CV sulla base di uno screenshot di un video interno trapelato.

WhichCar non regola la possibilità di una Golf R+ ibrida inviando la potenza del motore a combustione alle ruote anteriori e il motore elettrico all’asse posteriore. Anche se questo potrebbe sembrare stravagante, la VW ha effettivamente utilizzato questa ricetta nel 2017 per la Golf GTI First Decade concept, che offriva quasi 410 CV. A parte l’impressionante potenza, questo esemplare unico era interessante per un altro motivo: permetteva di azionare il modello con trazione anteriore o posteriore a seconda che fosse attivo l’ICE o il motore elettrico. Funzionava anche in modalità trazione integrale con la potenza dei due combinati.

Anche se sembra interessante, realizzare una Golf R ibrida addizionando un motore elettrico e batterie aggiungerebbe ovviamente peso a scapito della maneggevolezza. Dal lato opposto, utilizzando la configurazione implementata nel concept del 2017, si eliminerebbe la necessità di un differenziale e di un albero motore. Anche la coppia istantanea fornita dal motore elettrico sarebbe un importante vantaggio, quindi percorrere la via dell’elettrificazione avrebbe sia vantaggi che svantaggi.

Affinché una versione Plus abbia un senso, dovrebbe comunque sottostare all’Audi RS3 Sportback per evitare il rischio di cannibalizzazione. Il presunto miglior scenario di un lancio nel 2023 potrebbe implicare che l’auto non sarà presentata prima del restyling della Golf Mk8 a metà ciclo, il che significa che si baserebbe sulla nuova utilitaria compatta di Wolfsburg.

Non sarebbe il primo modello ibrido R della VW, dato che la Touareg R, lanciata di recente, ha 456 CV di potenza, che derivano da un motore a benzina V6 da 3,0 litri che funziona insieme a un motore elettrico.