Audi A3 Sedan: ampia dotazione di serie e tre motorizzazioni

0
87

Parte la prevendita della Audi A3 Sedan di seconda generazione. Tre le motorizzazioni e le varianti al lancio e ampia la dotazione di serie.

Audi A3 Sedan
Audi A3 Sedan

Audi A3 Sedan arriva alla seconda generazione che sarà in prevendita da oggi. Caratterizzata da un design elegante e sportivo, questa berlina compatta a quattro porte può contare su un comfort maggiore rispetto alla versione precedente, grazie anche alla maggiore larghezza di 2 cm e al ribassamento delle sedute.

Strumentazione e tecnologie

L’abitacolo subisce un plus di tecnologia alla pari delle richieste del mercato e delle concorrenti. Dalle luci diurne dei proiettori a LED Audi Matrix ai comandi touch, la plancia ispirata ai modelli top di gamma e comandi vocali intelligenti. Al sistema MMI si affianca la strumentazione digitale: il display da 10,25″, di serie, consente di selezionare le informazioni mediante il volante multifunzione.

Tra le dotazioni volte a rafforzare la connettività della Audi A3 Sedan segnaliamo l’Audi smartphone interface, di serie dalla versione Business, e l’Audi phone box. La chiave Audi connect permette di sbloccare/bloccare il veicolo e avviare il propulsore da remoto mediante un device Android, mentre dalla seconda metà del 2020 sarà disponibile l’assistente vocale Amazon Alexa, basato sul cloud e integrato nel sistema di comando MMI. Di serie la radio digitale DAB+, ma anche diverse tecnologie di assistenza alla guida: Audi pre sense front, che previene gli impatti con altri veicoli, pedoni e ciclisti, il collision avoid assist, l’assistenza al mantenimento della corsia, tutte di serie. A richiesta, sono disponibili ulteriori tecnologie quali l’assistenza al cambio di corsia, l’avviso di uscita, l’assistente al traffico trasversale posteriore e l’adaptive cruise assist.

Motorizzazioni

Tre i motori disponibili al momento del lancio. Il 1.5 (35) TFSI che eroga 150 CV ed è disponibile in due configurazioni: con il rinnovato cambio manuale a 6 marce oppure con la trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. Optando per la variante S tronic, il 1.5 TFSI si avvale della tecnologia mild-hybrid, che abbina propulsore termico e il motore elettrico 48 V. Quanto alle motorizzazioni Diesel, al lancio Audi A3 Sedan è disponibile con il 2.0 TDI da 150 CV abbinato alla trasmissione S tronic a 7 rapporti.

Leggi anche -> Ferrari F40 Concept, il ritorno di un’icona senza tempo tutto italiano

Varianti e prezzi

Nuova Audi A3 Sedan è offerta nelle varianti d’ingresso, Business, Business Advanced ed S line edition. Di serie i cerchi in lega da 17 pollici, i proiettori a LED, 2 prese USB-C dedicate ai passeggeri posteriori, i sensori luci e pioggia, gli specchietti esterni in tinta regolabili, riscaldabili, ripiegabili elettricamente e con funzione automatica antiabbagliamento, il display touch da 10,1 pollici, la radio DAB+, il cruscotto digitale da 10,25″, la chiamata d’emergenza e il cruise control. Prezzi a partire da 31.400 euro (1.5 TFSI 150 CV). La variante 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV 48V vede il listino partire da 33.600 euro, mentre la versione 2.0 (35) TDI S tronic 150 CV è offerta a partire da 36.500 euro.

Audi A3 Sedan