Ferrari F40 Concept, il ritorno di un’icona senza tempo tutta italiana

0
963

La celebre Ferrari F40 torna con forza nei nostri immaginari automobilistici con una versione renderizzata e rinnovata del classico senza tempo italiano.

ferrari f40
(Image by Motor1)

La Ferrari F40 è un’icona. Si potrebbe anche sostenere che la coupé con motore V8 è una delle migliori supercar mai prodotte. Ma l’abbandono della F40 nel 1992 ha segnato la fine di un’era; la Ferrari l’ha rapidamente sostituita con la F50 nel 1995 e la Enzo nel 2002. Ma un artista di rendering vuole riportare l’iconica F40 sotto forma di una moderna supercar.

Soprannominata Ferrari F42, l’artista Paul Breshke ha impiegato sette mesi per creare la sua discendente virtuale della Ferrari F40, e il risultato finale è uno stupefacente “what if“. Traendo ispirazione non solo dall’iconica F40, ma anche da diversi modelli Ferrari, il concept ha un’elegante fascia anteriore sottolineata da sottili fari a LED, bocchette multiple e pezzi di rifinitura in fibra di carbonio, e un diffusore inferiore con accenti color corporeo.

Ci sono ovvi cenni alla F40 nel DNA di questo concept – basta guardare l’alettone posteriore. Anche le ruote direzionali sembrano i raggi futuristici della F40. Ma si notano anche legami con le auto moderne come la P80/C da corsa e la F8 Tributo, in particolare in caratteristiche come il cofano ventilato e il nasello a punta. E il profilo laterale condivide alcune caratteristiche anche con icone come LaFerrari e la Enzo.

Il primo pensiero sulla Ferrari F42 è stato quello di creare una nuova versione della F40“, ci dice Breshke via e-mail. “Ma ogni idea che ho testato non era abbastanza buona”. Per questo ho cambiato idea e sono andato in un’altra direzione, ovvero creare una mia versione del look Ferrari ispirata ad alcuni modelli del marchio”.

 

ferrari f40
(Image by Motor1)

Purtroppo, questa è probabilmente la cosa più vicina a una moderna F40 che potremmo mai ammirare in quanto la Ferrari non ha intenzione di riportare in vita l’iconica auto. Ma almeno l’azienda promette due nuove auto sportive nel 2020, il tanto atteso SUV Purosangue debutta finalmente nel 2021, e una nuova hypercar nel 2022, ognuna delle quali rafforza la già impressionante line-up del marchio. Per quanto riguarda la versione contemporanea della F40, tutto quello che possiamo fare è sognare.