Valentino Rossi ha la sua scadenza, Jarvis: “Deciderà entro fine giugno”

0
56

A quanto pare Valentino Rossi, entro la fine di giugno dovrà decidere se proseguire o meno la propria carriera in MotoGP firmando con il Team Petronas.

Valentino Rossi in conferenza stampa (Getty Images)
Valentino Rossi in conferenza stampa (Getty Images)

Valentino Rossi durante questa stagione dovrà decidere se proseguire o meno con la propria carriera. Il Dottore in linea generale vorrebbe continuare, ma prima vorrebbe testare la propria competitività in pista per capire se è ancora in grado di poter lottare quantomeno per la top-5.

Purtroppo però i fatti legati al coronavirus hanno letteralmente paralizzato la MotoGP, che a questo punto non ha una vera e propria data di partenza. La speranza è quella di poter cominciare quantomeno a luglio o agosto per poter disputare la seconda parte di campionato. A questo punto quindi pare certo che Valentino Rossi sarà costretto a sciogliere le proprie riserve prima di poter scendere nuovamente in pista, un po’ a scatola chiusa.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Jarvis: “Bello avere Morbidelli e Rossi insieme”

Durante un’intervista rilasciata a “Sky Sport” Lin Jarvis ha così commentato la cosa: “Abbiamo lavorato con tutti i costruttori della MotoGP e questa è una cosa molto buona. Con Valentino abbiamo appena cominciato a parlare perché sembra proprio che lui debba fare questa scelta molto personale se lui vuole proseguire o meno nel 2021. Lui deve decidere entro fine giugno. Dobbiamo aspettare sicuramente due mesi”.

Il manager della Yamaha si è poi soffermato sul team clienti Petronas: “Morbidelli mi piace tanto, ha cominciato molto veloce. Io vorrei che lui restasse con la squadra Petronas. Se Vale decide di continuare sarebbe molto bello averli entrambi nello stesso team”. Insomma a quanto pare sembra proprio che avremo una squadra tutta italiana nel 2021 con Rossi e Morbidelli.

Antonio Russo

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)