FIM EWC, 8 Ore di Suzuka: ufficiale il rinvio della gara

Niente 8 Ore di Suzuka a luglio. La iconica gara del campionato mondiale Endurance (EWC) è stata posticipata a novembre e chiuderà il calendario 2020.

EWC calendario 2020

La 8 Ore di Suzuka non si correrà il 19 luglio, come era originariamente previsto. La celebre gara del campionato mondiale Endurance è stata rinviata a causa dell’ormai nota emergenza coronavirus Covid-19.

L’edizione 2020 si disputerà l’1 novembre e rappresenterà l’atto conclusivo della stagione EWC. Il collocamento a metà estate della 8 Ore di Suzuka le aveva fatto guadagnare il soprannome di “Mid Summer Dream Race”. Considerando la difficile situazione attuale, era inevitabile che avvenisse un posticipo della competizione.

Ci sono persone provenienti da diverse parti del mondo che dovrebbero approdare in Giappone per la corsa. Sono presenti ancora molte restrizioni per quanto concerne i voli e le misure adottate dal Governo di Tokio. Comunque la gara verrà disputata, solamente che bisognerà attendere qualche mese in più.

Il prossimo appuntamento del calendario del campionato mondiale Endurance sarà il 29-30 giugno a Le Mans per la famosa 24 ore. Sempre in Francia, ma il 19-20 settembre a Le Castellet, si svolgerà il Bol d’Or. Chiusura della stagione con la 8 Ore di Suzuka, come detto in precedenza.

Jorge Viegas, presidente della FIM, ha così commentato la decisione presa: “Chi avrebbe mai immaginato poche settimane fa che la 8 Ore di Suzuka avrebbe dovuto essere rimandata? Tuttavia, dobbiamo rimanere forti e fare tutto ciò che è in nostro potere per tornare alle corse, il più presto possibile, senza correre rischi inutili. Sono sicuro che i fedeli spettatori di Suzuka potranno godere di nuovo un grande spettacolo e che questa iconica gara manterrà il suo posto speciale nel Campionato Mondiale FIM Endurance. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare tutti gli sforzi della Federazione giapponese di motociclismo (MFJ), Mobilityland Corporation e ovviamente Eurosport Events”.