Leclerc e Verstappen, rivali giurati: il ferrarista lancia un’accusa a Max

0
4646

Charles Leclerc riflette sulle sfide con il suo avversario diretto Max Verstappen: “A volte supera il limite. Hamilton invece è più corretto”

Max Verstappen e Leclerc (Getty Images)
Max Verstappen e Leclerc (Getty Images)

Sono avversari diretti fin dai tempi in cui entrambi correvano sui kart. Oggi sono le punte di diamante della nuova generazione di talenti entrati in Formula 1 e sono pronti a contendersi il titolo mondiale. Tra Charles Leclerc e Max Verstappen la rivalità è ai massimi livelli, tanto che persino in questo periodo di quarantena la tensione tra i due non accenna ad abbassarsi.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ne sono prova le parole pronunciate dal ferrarista nell’ultima intervista con Sky Sport Inghilterra: “Max? A volte va un po’ oltre il limite, altre volte è proprio al limite”. L’accenno è alla nota aggressività del figlio d’arte olandese nei duelli, che lo stesso Piccolo principe ha avuto modo di sperimentare l’anno scorso nel Gran Premio d’Austria, quando la Red Bull lo spinse fuori pista, senza peraltro beccarsi nessuna penalità. Ma Charles è pronto a restituirgli il favore sul circuito quanto prima, non appena ricominceranno i Gran Premi: “Lottare con Max è sempre emozionante”, ha proseguito. “Ti lascia pochissimo spazio, ma in realtà in quelle situazioni mi diverto”.

Diverse sono le lotte, invece, con il campione del mondo in carica Lewis Hamilton: “Se voglio essere sicuro di arrivare al traguardo, meglio scontrarmi con Lewis”, ha sorriso il monegasco. “Ha uno stile di guida un po’ diverso. Lui è estremamente intelligente e imparo sempre molto quando lotto con lui. Grazie alla sua esperienza, sa sempre prevedere con esattezza cosa farai, ed è questo a renderlo così forte nelle battaglie in pista. Non è troppo aggressivo, sempre molto corretto, ma bravissimo ad anticipare le tue mosse”.

La Ferrari di Charles Leclerc in lotta con la Red Bull di Max Verstappen nel Gran Premio di Abu Dhabi 2019 di F1 a Yas Marina (Foto Clive Mason/Getty Images)
La Ferrari di Charles Leclerc in lotta con la Red Bull di Max Verstappen nel Gran Premio di Abu Dhabi 2019 di F1 a Yas Marina (Foto Clive Mason/Getty Images)