Anche se non così capace come il suo immediato predecessore, la Porsche Cayenne di seconda generazione vanta ancora una ragionevole capacità off-road, soprattutto rispetto ad altri crossover di lusso.

porsche cayenne
Ma, come dimostra un recente video YouTube di Hoonigan AutoFocus, ci si diverte di più nel Cayenne una volta che il tuner Porsche E-Motion Engineering ha avuto la meglio su una rara versione diesel del SUV.

Parlando con Joey Seely, il proprietario di E-Motion, il padrone di casa di Hoonigan, Larry Chen, ha scoperto quanto fosse decisamente impegnativa la costruzione del Cayenne. Come ci si potrebbe aspettare, la selezione aftermarket del Cayenne di parti off-road e protezioni per la carrozzeria è piuttosto snella, motivo per cui l’azienda di tuning ha dovuto personalizzare le protezioni per i paraurti e altre parti. Legati ai binari del telaio e ai sottotelai del Cayenne diesel, questi pezzi sono stati progettati per fornire punti di ancoraggio stabili e resistenti per l’attrezzatura di recupero e trascinamento.

A fornire una maggiore protezione fuoristrada e versatilità sono i pattini in alluminio da 3/16 pollici che corrono per tutta la lunghezza del Cayenne, così come un portapacchi e un portapneumatici di scorta girevole montato su un gancio di traino.

E-Motion ha anche fabbricato il funzionale boccaglio in fibra di carbonio, realizzato utilizzando la presa d’aria Cayenne S Transsyberia della precedente generazione come ispirazione (Seely afferma di aver acquistato l’ultimo disponibile da Porsche Motorsport in Germania). Una presa d’aria simile era presente su quelle Porsche SUV Transsyberia da rally. Le modifiche al cofano sono limitate, ma il Cayenne diesel perde la sua massiccia marmitta di scarico a forma di valigia per migliorare gli angoli di partenza fuori strada.

I coilover KW sono regolabili a tre vie per l’alta velocità, la bassa velocità e il cosiddetto rebound, e, a questo proposito, sono progettati con la stessa tecnologia utilizzata dal produttore delle sospensioni quando è stato incaricato di progettare la Volkswagen Touareg dell’esercito tedesco. E-Motion ha ordinato tre set di kit di sospensioni a KW, che li ha riprogettati per la Cayenne da quei progetti militari originali. Il kit di sospensioni offre anche spazio per gli impressionanti pneumatici Falken Wildpeak A/T3W montati su ruote beadlock personalizzate.

Guidare la Porsche Cayenne overlander in terreni difficili sembra molto facile nel video di Hoonigan, con il motore diesel da 550 newton-metri. Il controllo delle sospensioni aggiunto aiuta anche la Cayenne a mantenere la massima compostezza quando si percorre una strada polverosa.

Come fanno notare Chen e Seely, la Cayenne esce già con una discreta capacità di fuoristrada direttamente dalla fabbrica. Ma se si guarda a questo particolare esempio, la reputazione di questo Cayenne può rivaleggiare con tante altre concorrenti del segmento anche nell’ambito off-road.