La voce: dove passerebbe la quarantena (in gran segreto) Lewis Hamilton

0
343

Lewis Hamilton non starebbe trascorrendo la quarantena né nella sua casa di Montecarlo e nemmeno in quella di New York, bensì nella paradisiaca Bali

Lewis Hamilton (Foto Clive Mason/Getty Images)
Lewis Hamilton (Foto Clive Mason/Getty Images)

La quarantena da coronavirus non risparmia nessuno, neanche i personaggi più ricchi e famosi. Certo è che questi ultimi hanno molta più libertà di scelta: sono anch’essi confinati in casa, ma almeno possono decidere in quale delle loro numerose residenze trascorrere il periodo d’isolamento forzato.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Questo è il caso anche di Lewis Hamilton, che da quando la Formula 1 (come tutto il resto del mondo) si è bruscamente fermata ha deciso di mantenere un basso profilo a livello mediatico, senza rivelare nemmeno la sua attuale posizione. Una stranezza, per chi è abituato a monitorare praticamente ogni suo spostamento sui social network, dove è seguito da milioni di follower.

Hamilton in quarantena a Bali

Tanto da sollevare una comprensibile curiosità: si sarà ritirato nella sua dimora di Montecarlo o in quella di New York? La risposta, stando a quanto rivela oggi il giornale tedesco Bild, sarebbe: nessuna delle due. Per trascorrere la fase della pandemia, Lewis Hamilton avrebbe scelto una località paradisiaca: Canggu, a Bali, nota per il suo mare che ospita ogni anno migliaia di surfisti.

Secondo i giornalisti teutonici, il sei volte campione del mondo si manterrebbe da quel luogo favoloso e sperduto in contatto quotidiano con il suo team principal Toto Wolff e passerebbe il tempo a rilassarsi e ad allenarsi. “Fa attenzione alla nutrizione”, ha scritto la testata, “e aiuta il team Mercedes con messaggi video rivolti ai partner e agli sponsor. Nel tempo libero, Hamilton ha iniziato ad imparare il francese”.

Solo ieri, il 35enne anglo-caraibico ha rotto il silenzio sui social media, per smentire le indiscrezioni secondo cui sarebbe stato in trattativa con la Ferrari nei mesi scorsi: “Prima di tutto, non ho intenzione di cambiare squadra”, ha scritto in un post di Instagram che è stato successivamente cancellato. “Sono nella squadra dei miei sogni, sono con le persone che mi hanno accolto fin dal primo giorno”.

Leggi anche —> Hamilton insiste che non vuole la Ferrari. Paura di fare il secondo?

Hamilton (Getty Images)