“Valentino Rossi grande, non solo come pilota”: i complimenti del collega

0
5615

Lucio Cecchinello, anch’egli ex pilota e oggi team principal, fa i complimenti a Valentino Rossi, non solo come campione della guida, ma anche come manager

Valentino Rossi sulla sua Yamaha (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Valentino Rossi sulla sua Yamaha (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)

Che Valentino Rossi sia uno dei più grandi piloti del motociclismo di tutti i tempi è cosa nota. Ma non solo: anche il lavoro che ha fatto lanciando la VR46 Riders Academy ha dato un contributo importante allo sviluppo dei giovani italiani, quanto nessuno era riuscito a dare negli anni precedenti.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Segno che il Dottore affianca a straordinarie doti di guida anche una altrettanto spiccata intelligenza manageriale. Questo è il parere di Lucio Cecchinello, anch’egli ex pilota e oggi proprietario del suo team Lcr in MotoGP. “Quello che ha fatto Valentino è eccezionale”, ha commentato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Come pilota, bisognerebbe fargli un monumento in tutti i circuiti. E poi come manager: nella VR46 ci ha messo cuore e soldi, insegnando tanti segreti a piloti come Morbidelli e Bagnaia con cui oggi lotta. Ha ridicolizzato il lavoro fatto da tutti in questi anni coi giovani”.

Cecchinello e il mestiere del manager in MotoGP

E fare il manager è un lavoro molto diverso da quello del pilota, come sa bene lo stesso Cecchinello: “La pressione è diversa: da pilota hai il picco nel weekend di gara, questo lavoro mi tiene sotto pressione costantemente. Questo periodo mi sta facendo riflettere: il lavoro a volte pesa e ci toglie in termini di vita privata, però mi accorgo che le corse, il viaggiare, le persone mi mancano tantissimo”.

La voglia di ripartire di Lucio Cecchinello, in questo periodo di quarantena da coronavirus, dunque, è fortissima: “I problemi sono fatti per essere risolti, ce la faremo”, conclude il veneziano. “Carmelo Ezpeleta è stato fantastico, non è passata una settimana senza una telefonata. Potrei sembrare ruffiano, ma chiunque abbia interagito con Carmelo in termini professionali ne parla solo bene, è una persona eccezionale”.

Lucio Cecchinello, team principal della Lrc Honda (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Lucio Cecchinello, team principal della Lrc Honda (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)