Audi R8 Twin Turbo, Hennessey porta il motore a 752 CV – VIDEO

0
72

La casa americana di tuning Hennessey Performance Engineering ha messo mani sulla già potentissima Audi R8 portandola a 752 cavalli.

motore audi
(Image by Motor1)

Hennessey Performance Engineering, altrimenti noto come HPE o semplicemente Hennessey, è diventato sinonimo di auto tuning con un’enorme potenza di uscita. Questo perché il popolare tuner è un appassionato ed è diventato famoso per il tuning praticamente dei Big Three di Detroit – Ford, GM e FCA.

Infatti, guardando il sito web di Hennessey, si scopre che la maggior parte dei nomi sul suo catalogo sono marchi americani – ad eccezione della McLaren, la Porsche Taycan, e questa, l’Audi R8.

In ogni caso, il V10 da 5.2L naturalmente aspirato della R8, non è proprio “leggero”; la versione Performance Quattro può produrre 612 cavalli e 580 Newton-metri di coppia. Questi numeri possono spingere la R8 da 0 a 100 chilometri all’ora in soli 3,1 secondi.

Con l’aggiornamento delle prestazioni di un motore HPE900 Hennessey twin-turbo , tuttavia, l’obiettivo è quello di aumentare la potenza dell’R8 a 912 CV a 7.400 giri/min. Questo è stato fatto con l’aggiunta di due turbocompressori a doppio cuscinetto a sfere di precisione. Il video in fondo a questa pagina mostra la Hennessey Audi R8 sul banco, che eroga 752 CV su quattro ruote e 739 Nm di coppia alle ruote posteriori. Non male.

Hennessey dice che solo 6 PSI di spinta sono stati applicati alla R8 sul banco e che utilizza ancora la benzina della pompa. Anche il motore, il sistema di alimentazione e la trasmissione sono tutti di serie.

A proposito, Hennessey offre anche lo stesso upgrade HPE900 al fratello della piattaforma della R8, la Lamborghini Huracan. Non ci sono ancora dettagli per questo upgrade, ma naturalmente non ci si può aspettare niente di meno dal tuner texano.