Volkswagen Arteon R, le prime foto spia sul circuito del Nurburgring


Alcune foto spia ritraggono la futura Volkswagen Arteon R mentre viene testata dai tecnici sul circuito del Nurburgring.

volkswagen arteon

La Volkswagen Arteon R darà alla berlina del marchio un importante miglioramento delle prestazioni. Questi scatti riprendono un veicolo in fase di sviluppo che percorre il circuito del Nürburgring. L’auto indossa un camuffamento molto leggero, quindi dovrebbe essere una buona indicazione di cosa aspettarsi dallo stile quando il modello arriverà finalmente negli showroom.

Davanti, gli ingegneri Volkswagen usano del nastro bianco sulla fascia anteriore per nascondere la forma. Rispetto all’Arteon esistente, le aperture negli angoli sono più grandi su questo veicolo.

Lungo le fiancate, questa berlina ha le pinze dei freni blu. Viaggia su ruote color canna di fucile con una forma a turbina per i raggi. Il colore scuro offre un grande contrasto con la carrozzeria bianca di questo veicolo.

Sul retro, c’è un piccolo spoiler nero sul bagagliaio. L’azienda ha pannelli su ogni lato del paraurti posteriore per nascondere qualcosa sotto di essi. Un paio di scarichi trapezoidali escono da ogni angolo sotto il paraurti.

I primi rapporti suggerivano che l’Arteon R utilizzava un nuovo motore turbo VR6 da 3,0 litri, con una potenza di circa 404 cavalli. Tuttavia, adesso si crede che il modello utilizzerebbe il quattro cilindri turbo da 2,0 litri della nuova Golf R che, secondo quanto riferito, eroga 330 CV. La potenza passerebbe attraverso un cambio a doppia frizione a sette marce ad un sistema a trazione integrale.

Ci sono cattive notizie per gli americani interessati alla Arteon R perché un recente rapporto indica che il modello non arriverà negli Stati Uniti. I clienti in Europa e in Cina dovrebbero però essere in grado di prenderne una. Il debutto dovrebbe avvenire prima della fine dell’anno sempre, però, coronavirus permettendo.