La Ford Mustang Mach-E 2021 dovrebbe essere in dirittura d’arrivo per il prossimo mese e non senza qualche sorpresa al motore.

ford mustang mach
(Image by Motor1)

La Ford Mustang Mach-E del 2021 dovrebbe entrare in vendita tra meno di un mese, ma questo, ovviamente, dipende fortemente dall’evoluzione della situazione con il coronavirus. Secondo le informazioni trapelate da una concessionaria Ford, il primo giorno per gli ordini dovrebbe essere l’11 maggio e nuovi dati interni mostrano che il crossover elettrico potrebbe essere ancora più potente di quanto inizialmente creduto.

Quando Ford ha presentato la Mach-E nel novembre dello scorso anno, le specifiche hanno mostrato che sarà possibile ottenere modelli standard e a autonomia estesa, sia nella versione a trazione posteriore che in quella a trazione integrale. La potenza variava da 255 cavalli a 332 CV per le versioni più potenti, non-GT. A quanto pare, i numeri di uscita effettivi potrebbero essere più alti.

Le immagini trapelate dal sito di formazione dei concessionari Ford, ottenute dai membri di macheforum.com, rivelano un aumento della potenza e della coppia per la Mustang Mach-E del 2021. Rispetto ai numeri pubblicati da Ford l’anno scorso, alcuni modelli ottengono un incremento fino a 14 CV.

La portavoce della Ford Emma Bergg ha rifiutato di commentare i dettagli del rapporto di macheforum.com, dicendo a Motor1.com “Condivideremo maggiori dettagli sulla Mustang Mach-E più vicino al lancio”.

Finora, l’unica cosa che ha Ford sono le prenotazioni provenienti da potenziali clienti – non sono stati effettuati ordini di veicoli. La produzione del modello dovrebbe iniziare in autunno, ma, ancora una volta, questi erano i piani di Ford prima dell’epidemia di coronavirus, il che significa che c’è sempre la possibilità di qualche ritardo.