Massimo Rivola: “Fortunato chi ha già firmato il rinnovo”

0
70

Massimo Rivola parla di rinnovo dei contratti. Per Andrea Iannone si attende la sentenza del Tas, ma per tutti si prevede una riduzione degli ingaggi.

Massimo Rivola (Getty Images)
Massimo Rivola (Getty Images)

Subito dopo la presentazione del team Aprilia a Losail è scoppiata la polemica tra Andrea Iannone e Aleix Espargarò sulla paternità dello sviluppo della nuova RS-GP. Ad accendere la miccia alcune dichiarazioni del pilota di Vasto che non sono piaciute al collega spagnolo. Massimo Rivola è stato molto bravo nel saper buttare acqua sul fuoco e a guardare il lato positivo dello scontro: “Sono solo felice quando queste cose vengono fuori, perché penso che quando chiudono la visiera ed escono in pista ciò li motiva a spingere sul gas per dimostrare che sono i più forti”.

In casa Aprilia, come in molti team, si dovrà ridiscutere i rinnovi di contratto e questa emergenza Coronavirus potrebbe costringere ad una riduzione di ingaggio. Andrea Iannone, inoltre, deve fare i conti con la giustizia sportiva dopo il caso doping riscontrato in Malesia l’anno scorso. Condannato ad una squalifica di 18 mesi ha fatto appello al Tas e resta in attesa di una decisione finale.

Leggi anche -> Iannone torna al passato? La proposta dell’ex team per salvargli la carriera

Prima di sedersi a tavolino si dovrà quindi attendere la sentenza del Tas di Losanna. “Questo è un altro motivo per cui spero che Andrea torni al più presto – ha aggiunto Massimo Rivola a Motorsport-Total.com -, perché è un grande incentivo per Aleix. Sono molto contento dei piloti che abbiamo”.

Aprilia crede nell’innocenza di Andrea Iannone, che potrebbe aver mangiato carne contaminata, ma ovviamente in caso di conferma della squalifica la casa veneta dovrà guardarsi intorno o nominare Bradley Smith come suo sostituto per il 2021. Comunque vada i piloti dovranno tirare la cinta… “Coloro che hanno già firmato i contratti per il prossimo anno sono fortunati”.

L'amministratore delegato del reparto corse Aprilia, Massimo Rivola (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
L’amministratore delegato del reparto corse Aprilia, Massimo Rivola (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)