MotoGP: un grande campione del passato batte il coronavirus

0
124

Mentre la MotoGP è ferma, un grande campione del passato, Phil Read è riuscito a portare a termine la propria battaglia contro il coronavirus.

Phil Read (Getty Images)
Phil Read (Getty Images)

Dal 1961 al 1976 Phil Read nel Motomondiale era sinonimo di successo. Nella sua sfavillante carriera l’inglese ha vinto ben 7 titoli così suddivisi: 1 in 125, 4 in 250 e 2 in 500. L’unica categoria nella quale corse senza però riuscire a portare a casa il Mondiale fu la 350.

Oltre ai tanti Mondiali Phil Read portò a casa anche 52 vittorie, 121 podi e 5 pole. Come riportato dal Corriere dello Sport, questi però sono stati giorni difficili per il pilota britannico, che ormai 81enne ha contratto il coronavirus.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Read è stato già dimesso dall’ospedale

Fortunatamente il pluricampione del mondo ha vinto anche questa sfida. L’ex pilota, infatti, è stato dimesso dall’ospedale ed ha così affermato: “Sono appena stato dimesso dall’ospedale NHS di Canterbury e mi sono liberato di questo indicibile virus”.

Grande ammiratore di Geoff Duke, nei suoi tanti anni di carriera ha preso parte a diverse gare e competizioni. Tra quelle più note va ricordato il Campionato mondiale Formula TT vinto nel 1977. L’ultima gara disputata dal campione britannico fu il TT del 1982 corso all’età di 43 anni. Fortunatamente però, a 81 anni, l’ex pilota ha messo nel suo curriculum un’altra importante vittoria, quella contro il coronavirus.

Antonio Russo

Phil Read e Mattia Pasini (Getty Images)
Phil Read e Mattia Pasini (Getty Images)