MotoGP eSport: vince Bagnaia, battaglia tra Valentino Rossi e Petrucci

0
93

La MotoGP, nell’attesa di scendere in pista, si mostra al videogame. Seconda gara di eSport e grande vittoria per Francesco Bagnaia.

MotoGP (Facebook)
MotoGP (Facebook)

Nell’assenza di ritrovare la MotoGP, quella vera, i piloti si sono dati un nuovo appuntamento per sfidarsi a colpi di joystick, questa volta sulla pista del GP d’Austria. Tra le grandi novità di questa esperienza pasquale c’erano Valentino Rossi e il team Ducati formato da Petrucci e Pirro che si sono iscritti alla gara.

Alla prima curva Tito Rabat ha steso quasi tutto lo schieramento frenando in ritardo. Sin dalle prime battute però si è subito capito che sarebbe stata una battaglia tra Vinales e Bagnaia per il successo. Alle loro spalle, invece, i fratelli Marquez si giocati il podio a colpi di sportellate.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Battaglia tra i fratelli Marquez

Valentino Rossi, partito male, dopo qualche caduta ha cominciato a prendere confidenza con il joystick e si è ritrovato in 6a piazza a rincorrere Danilo Petrucci con il quale ha ingaggiato una battaglia a distanza. Nel finale però il Dottore è caduto nuovamente così come il pilota della Ducati e a quel punto entrambi sono stati passati da Quartararo. Proprio all’ultimo Petrux e il rider di Tavullia si sono scontrati nuovamente chiudendo rispettivamente 6° e 7°.

Davanti, invece, dopo diverse sportellate e cadute Bagnaia ha vinto la gara davanti a Vinales, nonostante i tentativi disperati nel finale di quest’ultimo. Alle spalle dei due, invece, si sono piazzati i fratelli Marquez, con Alex davanti a Marc.

Antonio Russo

Classifica finale

  1. Francesco Bagnaia
  2. Maverick Vinales
  3. Alex Marquez
  4. Marc Marquez
  5. Fabio Quartararo
  6. Danilo Petrucci
  7. Valentino Rossi
  8. Takaaki Nakagami
  9. Michele Pirro
  10. Tito Rabat
Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)