F1: è una gara ad eliminazione, salta un altro Gran Premio

0
56

La F1 continua a perdere pezzi per strada. Ora salta anche il Gran Premio del Canada che doveva tenersi dal 12 al 14 giugno.

F1 - GP Canada (Getty Images)
F1 – GP Canada (Getty Images)

La F1 continua a perdere pezzi. È di poco fa, infatti, la notizia che è saltato anche il GP del Canada. La gara, in programma dal 12 al 14 giugno è stata posticipata a data da destinarsi, spostando ancora una volta in avanti la data di inizio del campionato Mondiale di F1 2020.

I promotori canadesi hanno così affermato: “Saremmo stati onorati di ospitare la prima gara del calendario del campionato del mondo di F1 2020. Questo rinvio non è stata una decisione presa alla leggera o facilmente. Nell’ultimo mese siamo stati in costante comunicazione con la F1 e con i rappresentati della città di Montreal”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Carey: “Faremo un grande spettacolo quando andremo lì”

Hanno poi proseguito: “Abbiamo ascoltato le direttive emesse dai funzionari della sanità pubblica. I nostri più sinceri ringraziamenti vanno agli uomini e alle donne che lavorano instancabilmente per mantenerci in salute, al sicuro e nutriti durante questi periodi incerti”.

Anche il presidente e CEO della F1 Carey ha detto la sua: “Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri amici del Gran Premio del Canada nelle ultime settimane e li abbiamo supportati nel prendere questa decisione necessaria per garantire la sicurezza dei fan e della community di F1. Non vediamo l’ora di andare nell’incredibile città di Montreal, ma dovremo aspettare ancora un po’. Faremo un grande spettacolo quando andremo lì entro fine anno”.

Antonio Russo

GP Canada (Getty Images)
GP Canada (Getty Images)