Andrea Dovizioso sta pensando seriamente di poter aprire in futuro una propria Academy simile a quella di Valentino Rossi.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso non è più giovanissimo e come tanti suoi colleghi anche per lui è tempo di volgersi indietro a guardare i giovani talenti. A quanto pare, infatti, il rider italiano starebbe pensando seriamente di fondare una propria Academy come già fatto ad esempio da Valentino Rossi o in passato da campioni come Gresini e Cecchinello.

Naturalmente questo per Dovizioso è un progetto a lungo termine visto che la sua testa, per ora, è ancora pienamente puntata sul Mondiale di MotoGP, del quale negli ultimi anni è stato meraviglioso protagonista contendendo il titolo ad un praticamente perfetto Marc Marquez.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dovizioso pensa a creare un’Academy

Come riportato da Tuttosport, Andrea Dovizioso ha così affermato: “Anche se sono un top rider posso continuare ad imparare da altri piloti e altre generazioni. Baldassarri e Petrucci sono due talenti, non mi pongo come loro maestro, ma è un dare e avere continuo. Anche Valentino lo fa. I suoi segreti e il suo esempio sono fondamentali per i ragazzi che segue, ma anche lui prende qualcosa da loro, infatti in pista resta tra i migliori”.

Il rider della Ducati ha poi proseguito: “Un’Academy come quella di Vale? Ci sto lavorando, ma non è ancora tempo di annunci. Voglio fare tutto per bene. Ho un grande progetto. Spero vada in porto, anche se è complicato in Italia da realizzare, forse però ho trovato il posto giusto”.

Antonio Russo

Dovizioso e Valentino Rossi (Getty Images)
Dovizioso e Valentino Rossi (Getty Images)