Che regalo! Valentino Rossi chiama nonna Lina, guarita dal coronavirus

0
364

Valentino Rossi ha contattato personalmente nonna Lina, la sua tifosissima ultracentenaria che è guarita dal coronavirus nei giorni scorsi

Nonna Lina e Valentino Rossi (Foto dal profilo Twitter di Support Vale 46)
Nonna Lina e Valentino Rossi (Foto dal profilo Twitter di Support Vale 46)

Era riuscita a sconfiggere il contagio da coronavirus alla veneranda età di 102 anni. Una vittoria del genere meritava un premio, e infatti Italica Grondona ha ricevuto proprio quello che sognava di più: una chiamata dal suo idolo Valentino Rossi.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Nonna Lina, così è soprannominata da tutti quelli che la conoscono, si è conquistata le pagine dei giornali nazionali (e addirittura una menzione sull’edizione americana della Cnn) quando è stata dimessa dall’ospedale San Martino di Genova dopo venti giorni di ricovero, completamente guarita dal virus che in questo periodo sta spaventando il mondo.

Leggi anche —> Nonna Lina batte il coronavirus: ora vuole incontrare Valentino Rossi

Intervistata dalla stampa, che l’ha affettuosamente ribattezzata “Highlander, l’immortale”, nonna Lina aveva espresso il suo desiderio più grande: quello di poter incontrare il suo mito Valentino Rossi, il personaggio pubblico che ha ammirato di più insieme al compianto Freddie Mercury. E se purtroppo il sogno di conoscere il leader dei Queen ormai non si può più realizzare, il Dottore ha fatto in modo di avverare l’altro.

Valentino Rossi contatta la sua tifosa più anziana

Proprio in questi giorni, infatti, il fuoriclasse di Tavullia ha contattato personalmente l’anziana ligure, anche se il momento ora soltanto per via telematica, viste le regole che impongono il più stretto isolamento. Valentino Rossi ha comunque promesso a Lina che andrà ad incontrarla di persona al termine della quarantena.

Il più bello degli epiloghi per una storia che fa piacere raccontare, e che dà speranza a tutti in questa fase così nera della nostra storia.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)