Lavori in corso al Sachsenring: biglietti in vendita per il GP

0
46

Lavori in corso sul circuito del Sachsenring per migliorare la sicurezza dei piloti in alcune curve. Ma il Gran Premio del 19-21 giugno è a rischio.

Circuito del Sachsenring (foto Facebook)

La data del Gran Premio di Germania di MotoGP sul circuito del Sachsenring a giugno è ancora in piedi e al momento i lavori sulla pista tedesca stanno procedendo rapidamente. Molto probabilmente l’emergenza sanitaria costringerà a rivedere anche la data del 19-21 giugno. Fino ad oggi prosegue la vendita dei biglietti e i preparativi vanno avanti.

Pochi giorni fa è stato riaperto il centro medico per supportare la Croce Rossa, inoltre  sono in corso anche dei lavori sulla pista tedesca da 3,7 km. A causa delle rigide restrizioni dettate dalla pandemia da Coronavirus, nei prossimi giorni si fermeranno gli allenamenti in pista e i corsi di sicurezza di guida. Attualmente una squadra è al lavoro tra la curva 5 e la 6 al fine di garantire una maggior aderenza e sicurezza per i piloti. I lavori procedono rapidamente in perfette condizioni meteorologiche.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

I lavori di asfaltatura sono iniziati a metà settimana. Questa zona è particolarmente complicata per i motociclisti a causa di alcuni sbalzi che rendono pericolose certe curve. Ora la pendenza all’uscita della curva 6 è stata leggermente estesa con un’ulteriore striscia di asfalto.  Negli ultimi giorni è stato anche svolto un lavoro per espandere la zona di caduta nell’area in avvicinamento alla curva 10, come riportato da Speedweek.com. Questo intervento è stato ripetutamente sollecitato dagli atleti della MotoGP negli anni passati e dai membri della Commissione di sicurezza.

Circuito del Sachsenring (foto Facebook)