Volkwagen: “Configurazione ibrida in arrivo per la Tiguan e l’Atreon”

0
107

Volkwagen ha appena annunciato che i modelli Tiguan e Arteon riceveranno presto una configurazione ibrida.

vw tiguan
(Image by Motor1)

Nascosto in un comunicato stampa che parla di quanto sia popolare la versione GTE della Passat dopo il restyling, Volkswagen annuncia che nel 2020 usciranno altri due modelli ibridi plug-in.

Senza rivelare alcuna specifica tecnica, gli amici di Wolfsburg promettono che la Tiguan e l’Arteon otterranno entrambe una configurazione ibrida nel corso di quest’anno, dopo il lancio della Golf GTE e della Tiguan R ibrida plug-in.

Sappiamo che sia il crossover che il liftback riceveranno un aggiornamento a metà ciclo nel corso di quest’anno, quindi la logica ci dice che saranno le versioni rivedute a ricevere il trattamento ibrido. Il restyling amplierà inoltre la gamma con l’aggiunta di un derivato R ad alte prestazioni per il Tiguan e l’Arteon.

La Tiguan elettrificata è arrivata da tempo tenendo conto del fatto che la Volkswagen ha presentato un concept GTE già nel settembre 2015. La variante ibrida è stata lanciata in produzione lo scorso anno, ma solo in Cina, per qualche motivo, dove è disponibile sulla Tiguan L, combinando un motore a benzina turbo da 1,4 litri con un motore elettrico e un cambio automatico a sei marce a doppia frizione. Offre una potenza totale di 208 cavalli e 400 Newton-metri di coppia per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi e una velocità massima limitata a 200 km/h.

La Tiguan L ibrida utilizza una batteria agli ioni di litio da 12,1 kWh con una potenza sufficiente a percorrere 52 chilometri e un raggio d’azione combinato di 862 chilometri una volta calcolato il serbatoio della benzina, con entrambi i numeri in base al ciclo di prova locale.

vw arteon
(Image by Motor1)

Aspettatevi che i modelli ibridi europei della Tiguan e dell’Arteon abbiano un propulsore simile a quello offerto dalla Passat GTE in Europa, dove i due modelli hanno 215 CV e 400 Nm di potenza nominale. La batteria da 13 kWh è WLTP con un’autonomia elettrica fino a 56 chilometri nella berlina e un po’ meno nella station wagon.

I restyling della Tiguan e dell’Arteon dovrebbero essere rivelati nei mesi a venire e raggiungere i mercati europei entro la fine del 2020 o l’inizio del 2021.