Cecchinello: “Magari dopo la quarantena Valentino Rossi rinnova”

0
115

Lucio Cecchinello ha fatto il punto sull’attuale situazione contrattuale di Valentino Rossi e Cal Crutchlow parlando dei loro possibili rinnovi.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Questo 2020 doveva essere una stagione fondamentale per tanti piloti. I contratti di tutti, infatti, sono in scadenza e alcuni rider dovranno decidere del proprio futuro. In particolare c’è grande attesa sulle decisioni di Valentino Rossi, Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso.

Il Dottore e il pilota britannico potrebbero decidere di ritirarsi alla fine di questa stagione. Il primo, arrivato ormai a 41 anni non è più giovanissimo e qualora dovesse constatare di non essere abbastanza veloce nei primi GP potrebbe a quel punto lasciare, mentre il secondo ha espresso già più volte la volontà di ritirarsi visti i tanti infortuni. Infine Dovizioso è chiamato a decidere se proseguire ancora con Ducati, cambiare team o addirittura salutare il circus per godersi la sua famiglia.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Cecchinello spiega la situazione di Crutchlow

Lucio Cecchinello, intervistato da “Sky Sport”, ha così affermato: “Con Cal avevamo deciso di farci le prime 3-4 gare e poi decidere insieme il da farsi per capire se voleva continuare e se la Honda voleva sostenere il suo progetto. Io credo che questo periodo di pausa possa servire a ricaricare le batterie, soprattutto per i piloti che pensavano di smettere di correre. Penso che questo momento possa farli riflettere sul fatto che senza la moto si annoiano a stare a casa”.

L’ex pilota ha poi proseguito: “Non escludo che Valentino Rossi possa anche chiedere alla Yamaha una proroga di un anno. Abbiamo spesso parlato di quando poter riprendere il campionato. Sarebbe già ottimo poter cominciare a fine giugno o all’inizio di luglio. Per noi sarebbe importante riuscire a fare almeno mezzo campionato. Se torniamo in pista a luglio credo che potremmo fare 12-14 gare”.

Antonio Russo

Rossi (Getty Images)
Rossi (Getty Images)