Quartararo vuole la prima vittoria virtuale: “Ma nella realtà sono più forte!”

Fabio Quartararo sarà tra i protagonisti del GP virtuale di MotoGP domenica: “Vado forte sulla Playstation, ma nella realtà ancora di più”

Quartararo (Getty Images)
Quartararo (Getty Images)

Domenica alcuni tra i migliori piloti della MotoGP, da Marc Marquez a Maverick Vinales, si sfideranno nel primo Gran Premio virtuale nella storia del Motomondiale. E al via ci sarà anche Fabio Quartararo, che insegue ancora la sua prima vittoria in classe regina e, chissà, magari la otterrà proprio sul circuito digitale del Mugello.

Leggi anche —> Svelati i piloti che correranno la prima gara virtuale di MotoGP domenica

“Vado forte sulla Playstation”, ha confermato, “ma se guardare le classifiche rispetto ai migliori sono più veloce nella realtà. Ma è vero che è sempre bello divertirsi sul videogame della MotoGP e sono davvero fortunato di averne uno a casa in questi momenti duri”.

Cosa fa Quartararo in quarantena

Quartararo è in quarantena nella sua casa di Andorra, dove cerca di mantenersi allenato: “L’allenamento è il solito, a parte il fatto che non posso andare in moto. Passo le ore ad allenarmi a casa per mantenermi in forma fisica. E cerco di controllare quello che mangio, perché in questa situazione straordinaria non posso fare altro”.

Anche per lui l’isolamento non è semplice: “Mi annoio un po’, perché non sono un ragazzo statico: mi piace uscire, allenarmi, spostarmi, ma al momento la soluzione migliore è restare a casa in sicurezza. Questo è il messaggio che voglio lanciare a tutti. E lavarsi le mani, cercare di tenere la distanza e non entrare fisicamente in contatto con le persone: questa è la cosa più importante in questo periodo. Dobbiamo essere più responsabili che mai”.

L’ultimo messaggio di Fabio Quartararo è rivolto ai tifosi: “È dura per coloro che non vedono l’ora di soddisfare la loro passione, ma posso promettervi che appena torneremo vi regaleremo un bello show, disputeremo più gare possibili di MotoGP e ci divertiremo”.

Fabio Quartararo alla presentazione del team Petronas Yamaha 2020 (Foto (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Fabio Quartararo alla presentazione del team Petronas Yamaha 2020 (Foto (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)