Non ci sarà Valentino Rossi, ma a sfidarsi nel primo Gran Premio virtuale nella storia della MotoGP saranno Marquez, Vinales e molti altri

Il manifesto di presentazione del primo Gran Premio virtuale nella storia della MotoGP (Foto Dorna)
Il manifesto di presentazione del primo Gran Premio virtuale nella storia della MotoGP (Foto Dorna)

La brutta notizia è che il nome più atteso, Valentino Rossi, non sarà al via, nonostante l’organizzazione della Dorna lo avesse confermato soltanto ieri. Quella bella è che ci saranno tanti suoi colleghi di altissimo profilo.

Leggi anche —> Valentino Rossi contro Marquez e gli altri: domenica si sfidano online

La MotoGP ha svelato la griglia di partenza completa del primo Gran Premio virtuale nella storia del Motomondiale. A sfidarsi, collegati online dalle rispettive case, saranno il campione del mondo in carica Marc Marquez con suo fratello Alex, ma anche Maverick Vinales, Fabio Quartararo, Aleix Espargaro, i due piloti della Suzuki Alex Rins e Joan Mir, i due della Ktm Tech3 Iker Lecuona e Miguel Oliveira e infine il nostro Pecco Bagnaia.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il programma del primo Gran Premio virtuale di MotoGP

La gara si svolgerà sul circuito del Mugello ricreato nel videogioco ufficiale MotoGP 19. Il programma prevede cinque minuti di qualifica per decidere lo schieramento, seguiti da sei giri di gara. Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta sul sito ufficiale della MotoGP, sui canali ufficiali YouTube, Twitter, Instagram e Facebook del Motomondiale e anche da Sky Sport in Italia, con la telecronaca di Guido Meda e Mauro Sanchini.

In attesa che la conclusione della pandemia di coronavirus possa dunque consentire alle corse vere e proprie di riprendere, intanto questo fine settimana ci godremo comunque una buona dose di sorpassi e di sportellate, anche se soltanto digitali. A regalarcele, però, saranno i campioni, quelli veri, dai loro personali simulatori.

Valentino Rossi sulla Yamaha al Mugello (Foto Filippo Monteforte/Afp/Getty Images)
Valentino Rossi sulla Yamaha al Mugello (Foto Filippo Monteforte/Afp/Getty Images)