Valentino Rossi: “C’è un sogno che non potrò realizzare, vi dico qual è”

0
7976

Valentino Rossi ha confidato di avere un sogno nel cassetto che purtroppo difficilmente riuscirà a realizzare nel proseguo della sua carriera.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi nella sua lunga carriera ha collezionato diversi record e si è tolto indubbiamente tantissimi sfizi. Ha conosciuto i campioni che lo avevano affascinato da piccolo ed è diventato amico con tantissimi fuoriclasse del mondo dello sport in generale. Famosa la sua amicizia con Maradona, che ha anche omaggiato durante la sua vittoria in Argentina indossando la sua nota numero 10.

Anche un campione come lui però ha ancora alcuni sogni nel cassetto che non ha mai potuto realizzare. Durante il proprio intervento a “Sky Sport 24”, il Dottore ha così raccontato: “Mi piacerebbe fare una gara contro Kevin Schwantz perché è sempre stato il mio idolo e da piccolo guardavo le gare degli anni d’oro della 500 dove c’erano gli americani e gli australiani. Il mio preferito però è sempre stato lui quindi mi sarebbe piaciuto fare una sfida contro di lui con la sua Suzuki 500 e io con la Yamaha 500“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Valentino Rossi e quell’assonanza con Schwantz

Valentino è sempre stato innamorato delle vecchie due tempi 500 e non ne ha mai fatto mistero. Per i piloti della sua epoca, infatti, quella era la cosiddetta moto dei grandi, quella che guidavano i più grandi piloti di sempre.

Ancora oggi Valentino Rossi, grazie al titolo vinto nel 2001 risulta essere l’ultimo campione del mondo della storia della 500. Proprio quel successo lo rende anche l’unico rider capace di vincere in quattro classi differenti del Motomondiale. Purtroppo per lui però sarà impossibile poter coronare questo suo sogno di correre contro Schwantz. Proprio l’americano però in questi anni ha ispirato enormemente il Dottore. Il rider statunitense, infatti, è stato tra i primi piloti nella storia ad avere un ottimo rapporto con la stampa proprio come anni dopo ha saputo fare lo stesso Valentino.

Antonio Russo

MotoGP - Valentino Rossi (Getty Images)
MotoGP – Valentino Rossi (Getty Images)