Coronavirus, il Barni Racing Team mette a disposizione l’officina

Il Barni Racing Team, che milita nel campionato mondiale Superbike, oggi ha deciso di dare un nuovo contributo nella lotta contro il Coronavirus Covid-19.

Team Barni Racing Ducati SBK
Team Barni Racing Ducati

In questo periodo di emergenza Coronavirus nel mondo dello sport ci sono tante persone che cercano di dare il proprio contributo. C’è chi contribuisce a livello economico e chi anche in altre forme.

Qualche giorno fa l’Autodromo Mugello ha messo a disposizione della sanità toscana alcune strumentazioni utili per curare i pazienti. Questo è uno dei vari esempi di soggetti che si stanno adoperando per una causa molto importante.

Anche il Barni Racing Team, che milita nel campionato mondiale Superbike, sta facendo la propria parte. Il team principal Marco Barnabò ha diramato il seguente comunicato sulla pagina ufficiale Facebook della squadra:

«La provincia di Bergamo resta una delle più colpite dal Coronavirus per questo ho deciso che, nel rispetto tutte le prescrizioni della Regione Lombardia e del Governo, metterò l’ officina al servizio di tutte le persone che lavorano in prima linea per fronteggiare l’emergenza. I medici, gli infermieri e i volontari che si spostano in moto e necessitano di assistenza meccanica possono raggiungermi in via Venezia 1, a Calvenzano (BG). L’accesso al pubblico è limitato nel rispetto delle norme del distanziamento sociale, ma io continuo a portare avanti l’attività, anche se i miei collaboratori sono costretti a restare a casa. Vedo un grande sforzo da parte di tutta la popolazione per superare questo momento difficile e anche io voglio fare la mia parte: l’officina è a disposizione per agevolare gli spostamenti su due ruote di chi mette la propria professionalità al servizio degli altri».