Valentino Rossi: “Mio fratello Luca può fare cose importanti”

0
140

Valentino Rossi parlando del fratello Luca Marini ha raccontato che secondo lui può fare cose importanti e vincere nella sua carriera.

Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)
Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)

Valentino Rossi in questi anni è stato raggiunto nel Motomondiale da suo fratello Luca Marini. Il giovane rider, pur non avendo lo stesso cognome del Dottore essendo figlio del secondo matrimonio della madre Stefania, ha comunque su di sé il peso di un’eredità importante.

Classe 1997, Marini nelle ultime due stagioni è cresciuto tantissimo all’interno del team del fratello in Moto2  arrivando a vincere anche tre gare. Proprio in vista di questa stagione 2020 il giovane Luca era considerato uno dei principali contendenti al titolo iridato, ma purtroppo per ora, causa coronavirus, lo abbiamo potuto apprezzare in pista solo nel primo round in Qatar.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il Dottore crede molto nel talento del fratello

Durante il proprio intervento a “Sky Sport” Valentino Rossi parlando del fratello ha così affermato: “Luca è un pilota molto intelligente e molto freddo e questo è quello che gli invidio. Noi lo chiamiamo il pilota russo. Gli consiglio di crederci, allenarsi sempre e provarci perché ha un grande talento e una grande velocità quindi può arrivare a vincere delle cose importanti”.

Infine il Dottore ha così concluso: “Sono anch’io abbastanza freddo, un po’ è l’esperienza, ma è anche il carattere. Luca però lo è più di me. Io prima della gara sono abbastanza teso nonostante 20 anni di corse mentre lui è gelido”. Insomma parole al miele e affermazioni sicuramente molto importanti quelle dette da uno dei piloti più vincenti di sempre nella storia del Motomondiale. Chissà che questo non possa essere proprio l’anno buono per Marini per vincere il titolo e fare così il grande salto in MotoGP, coronavirus permettendo.

Antonio Russo

Rossi (Getty Images)
Rossi (Getty Images)