Porsche: “Ecco cosa c’è di speciale nella nuova Carrera 911 Turbo S” – VIDEO

0
69

La Porsche 911 Turbo S del 2021 è ancora fresca di debutto (3 marzo), e l’azienda ha ora un video che mostra alcune delle tecnologie che rendono speciale la nuova coupé/cabriolet.

porsche carrera
(Image by Motor1)

 

Gli acquirenti disposti a pagare il prezzo base di 190.000 euro per la coupé o di 200.000 euro per la Cabriolet vogliono conoscere le caratteristiche di cui potersi vantare con gli amici.

Entrambe le carrozzerie utilizzano un motore biturbo da 3,8 litri a sei cilindri piatti. La clip mostra la geometria variabile della turbina del motore che varia gli angoli delle pale per far funzionare i turbocompressori in modo più efficiente ai vari regimi del motore. Il propulsore eroga 640 cavalli e 800 Newton-metri di coppia. Si tratta di un importante aggiornamento rispetto alle precedenti generazioni di potenza di 580 CV e 750 Nm da un motore con la stessa cilindrata.

La nuova 911 Turbo S può raggiungere 100 km/h in 2,6 secondi per la coupè e 2,7 secondi per la cabriolet. Entrambe raggiungono i 330 km/h.

La Porsche equipaggia la nuova 911 Turbo S con elementi aerodinamici adattivi ad entrambe le estremità. Davanti, lo splitter anteriore si abbassa mentre l’ala si solleva all’altra estremità. Le feritoie nel ponte posteriore dirigono l’aria fredda verso gli intercooler.

Per una maggiore sicurezza, c’è una nuova modalità Wet che rileva l’acqua sulla strada e cambia automaticamente le impostazioni del controllo di stabilità e dei freni antibloccaggio.

All’interno, la Porsche conferisce alla Turbo S un aspetto leggermente diverso rispetto alla 911 Carrera standard. I rivestimenti sono interamente in pelle e i tocchi di fibra di carbonio sono intorno all’abitacolo. I sedili Sport Plus con regolazione a 18 posizioni sono di serie.

Le consegne della 911 Turbo S sono previste per la fine del 2020.