Quattro team di F1 offrono la loro tecnologia per combattere il coronavirus

Mercedes, Red Bull, McLaren e Williams mettono a disposizione la loro tecnologia d’avanguardia per lo sviluppo dei ventilatori contro il coronavirus

Il box Mercedes nella corsia dei box di Melbourne per il Gran Premio d'Australia di Formula 1 (Foto Robert Cianflone/Getty Images)
Il box Mercedes nella corsia dei box di Melbourne per il Gran Premio d’Australia di Formula 1 (Foto Robert Cianflone/Getty Images)

Il governo inglese chiama, la Formula 1 risponde. Mercedes, Red Bull, McLaren e Williams hanno accolto la richiesta di assistenza avanzata da Boris Johnson alle aziende di più elevato livello ingegneristico e tecnologico. Lo rivela il sito specializzato inglese Race Fans.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Tra le tecnologie che le scuderie potrebbero aiutare a sviluppare ci sono anche quelle dei ventilatori, necessari per aiutare quelle persone contagiate in maniera più grave dal coronavirus, che attacca proprio i polmoni.

La tecnologia della F1 contro la pandemia

Anche di questa questione si è discusso ieri nel corso della videoconferenza tra i rappresentanti di marketing della Formula 1 e le squadre. Essendo già state rimandate le prime quattro gare originariamente previste in calendario, e con la prospettiva di ulteriori rinvii, i team si ritroveranno con le loro strutture ingegneristiche avanzate per il momento inutilizzate.

E, dunque, potranno mettere a disposizione la loro tecnologia d’eccellenza per dare il loro contributo nella lotta contro la pandemia. I quattro team inglesi in questione si sono già messi al lavoro con la ricerca, per valutare in che modo possano dare la loro assistenza nello sviluppo e nella produzione di tutte le attrezzature mediche così importanti in questo periodo. Ma anche le altre squadre interpellate si sarebbero dette pronte a dare una mano ove possibile.

Leggi anche —> La F1 corre ai ripari: vetture 2020 anche nel 2021. La Ferrari non ci sta?

Il box Mercedes nella corsia dei box di Melbourne per il Gran Premio d'Australia di Formula 1 (Foto Charles Coates/Getty Images)
Il box Mercedes nella corsia dei box di Melbourne per il Gran Premio d’Australia di Formula 1 (Foto Charles Coates/Getty Images)