Mattia Binotto vuole chiudere in breve il caso Sebastian Vettel. La Ferrari, infatti, vuole la firma sul rinnovo da parte del pilota tedesco.

Mattia Binotto, Leclerc e Vettel (Getty Images)
Mattia Binotto, Leclerc e Vettel (Getty Images)

La Ferrari in questo momento sta lavorando alla nuova vettura, anche se purtroppo, con l’intera azienda chiusa a causa del coronavirus le uniche cose che gli uomini di Maranello possono fare è studiare i progetti al pc. L’obiettivo dichiarato per la stagione 2020 è quello di vincere naturalmente il Mondiale.

Con le recenti novità per quanto riguarda il regolamento 2021 diventa a questo punto fondamentale lavorare bene per la vettura di questa stagione perché ciò che si farà quest’anno a questo punto potrebbe valere anche per la prossima stagione. Proprio per questo la Ferrari sembra avere fretta anche a chiudere il discorso contratti con i propri piloti. Rinnovato Leclerc a questo punto tocca a Vettel.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Binotto vuole la firma di Vettel

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Mattia Binotto ha così affermato: “Vettel è in grande forma ed è molto concentrato. Sta vivendo un momento chiave della propria carriera. Abbiamo cominciato a discutere con lui di un nuovo contratto ed è importante capire cosa decidere in tempi brevi. Sia per lui che per noi è importante che le cose siano chiare alla svelta. Ora è tutto nelle sue mani. Conosce Leclerc di cui è rimasto sorpreso, ma sa cosa gli serve e in inverno si è preparato bene”.

Il team principal della Ferrari ha poi proseguito: “Dalle indicazioni che ci sono arrivate a Barcellona la nuova vettura sembra sposarsi bene con le sue caratteristiche. Ma una delle qualità che contraddistingue un grande pilota è quella di sapersi adattare a tutte le situazioni tirando fuori il massimo dalla vettura”.

Antonio Russo

Binotto e Vettel (Getty Images)
Binotto e Vettel (Getty Images)