Vettel: “Ce la faremo, ne sono certo: vi svelo il segreto della Ferrari”

0
431

Sebastian Vettel è convinto che prima o poi arriverà il titolo iridato anche per la Ferrari e racconta i retroscena della scuderia.

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel, nonostante ha il contratto in scadenza si sente pronto a lottare nuovamente per il titolo. Il tedesco, infatti, crede molto nella squadra e pensa che prima o poi riusciranno a portare a casa un Mondiale che manca ormai, addirittura da più di una decade.

Anche se il suo compagno di team, Leclerc, ha già firmato il rinnovo e sembra pronto a togliergli i gradi di capitano, il tedesco proverà in pista a riprendersi il ruolo di prima guida. La Ferrari da par suo ha già fatto sapere di essere in trattativa proprio come Seb per il rinnovo.

Come riportato da “Motorsport.com” Sebastian Vettel ha così affermato: “Queste nuove vetture sono incredibili. Nei tratti a bassa velocità però si sente molto il peso della vettura. Per quanto mi riguarda penso che siano troppo pesanti, penso che potremmo diminuire un po’ il carico aerodinamico. Ad esempio solo l’Halo pesa 10 Kg, lo si potrebbe rendere un po’ più leggero mantenendo la resistenza. In generale penso che le vetture più leggere che ho guidato in passato trasmettevano sensazioni più belle di quelle attuali”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Vettel: “Questa scuderia è ricca di talento”

Il pilota tedesco ha poi proseguito: “A me piace collezionare vetture e oggetti del passato in generale. Posseggo un paio di F1. Qui in Italia alcuni aspetti sono positivi e altri meno, come accade in tutti i paesi. Penso che l’amore per la vita sia diverso tra Italia e Germania. Ad esempio il cibo: qui da voi viene trattato come qualcosa di cultura sociale. Ci si siede tutti insieme per dimenticarsi di tutto e mangiare, questa è una cosa positiva. Però non sono il miglior giudice visto che sono un ibrido: non sono né completamente italiano né completamente tedesco”.

Infine Sebastian Vettel ha così concluso: “Io penso che la forza di questa squadra sia la passione per la Ferrari. Questa è una scuderia molto moderna, ma allo stesso tempo respiri ovunque il suo mito e chi ci lavora vuole entrare a far parte di questa storia. Ci sono tante tradizioni italiane all’interno. Abbiamo tanti giovani talenti che hanno grandi idee e dispiace che non siamo riusciti ancora a tramutare tutto questo in pista, ma questo è il motivo per il quale continuiamo a lavorare duramente perché penso che ce la faremo un giorno”.

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)