Valentino Rossi potrebbe accelerare i tempi e decidere alla fine di rinnovare con la Yamaha ancora per un’altra stagione e correre nel 2021.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Il coronavirus ha sconquassato i pianti della MotoGP, che a questo punto non ha ancora una vera e propria data di inizio per il campionato 2020. Questo continuo slittamento sta creando diversi problemi ai team. In particolare ci sono diversi piloti in scadenza, che a questo punto potrebbe firmare rinnovi in un certo senso a scatola chiusa.

Una situazione da monitorare è sicuramente quella di Valentino Rossi, che aveva fatto sapere a più riprese che avrebbe preso una decisione sul proprio futuro verso metà campionato circa, durante la pausa estiva. Peccato che a questo punto, durante quella parte dell’anno saremo, forse, si spera, appena a inizio stagione.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Alla Dorna farebbe piacere il rinnovo di Rossi

La Dorna e i team di MotoGP stanno perdendo milioni di euro e per contenere questa emorragia, come più volte affermato dagli organizzatori si tenterà di recuperare tutte o quasi le gare perse sin qui, con il rischio di correre sino all’inverno inoltrato. Le scadenze sui contratti però restano fissate al 31 dicembre 2020 e quindi la Yamaha potrebbe decidere a quel punto di pressare un po’ di più Valentino per prendere una decisione visto che qualora decidesse di non correre Petronas dovrebbe comunque trovare un altro pilota da mettere al suo posto.

Valentino Rossi, da parte sua, qualora dovesse cominciare a vedere nelle primissime gare di andare forte potrebbe accelerare la propria decisione per svariati motivi. In particolare per i tifosi. Quest’anno, non ci prendiamo in giro, anche quando questo incubo finirà, causa coronavirus, sarà difficile rivedere sin da subito gli spalti gremiti quindi anche per il Dottore non sarebbe di certo un bel saluto al proprio pubblico. Inoltre, il danno che l’uscita di scena del #46 farebbe alla Dorna in termini economici è ben noto, ma potrebbe diventare catastrofico alla luce di questo difficile 2020 che stiamo vivendo. Insomma, al momento tutto sembra puntare nella direzione che Valentino corra almeno per un’altra stagione. Naturalmente l’ultima parola spetterà a lui come sempre, ma è probabile che alla luce dei recenti avvenimenti ci pensi sicuramente un po’ di più prima di appendere definitivamente il casco al chiodo.

MotoGP - Valentino Rossi (Getty Images)
MotoGP – Valentino Rossi (Getty Images)