Jorge Lorenzo, con un lungo post, ha espresso la propria opinione sul coronavirus chiedendo ai propri fan di restare a casa.

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Il mondo intero sta vivendo un momento critico a causa del coronavirus e anche la MotoGP non è da meno. I campioni del Motomondiale, infatti, non riescono a trovare una data e un tracciato utile per cominciare finalmente questa stagione 2020. Ad oggi non vi è un solo Gran Premio certo e c’è grande attesa per il futuro.

In queste ore in cui tutti sono rintanati in casa anche Jorge Lorenzo ha voluto dare il buon esempio con un lungo post su Instagram: “Ciao ragazzi, stavo pensando di fare un video, ma sono sempre stato più bravo a scrivere piuttosto che parlare alle telecamere. Ora sono a Dubai. Qui al momento la situazione (presumibilmente) è migliore, ma mi sarei potuto trovare a casa mia a Lugano o in qualche città italiana o spagnola. Come potrete vedere in questi giorni non sto postando molto spesso perché tutto questo ha disturbato i miei piani e in questo momento è tempo di fare ciò che è veramente importante”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Lorenzo: “Questo non è uno scherzo”

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Bisogna prendersi cura della nostra salute e di quella degli altri. Stiamo vivendo momenti difficili, tutto questo è qualcosa di nuovo per noi e tra l’ignoranza iniziale e il non sapere come agire abbiamo notevolmente aggravato la situazione”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hola chicos/as, estaba pensando en hacer un video, pero siempre se me dio mejor escribir que transmitir mensajes a la cámara. Circunstancialmente, en este momento me encuentro en Dubai. Aquí de momento la situación (supuestamente) esta mejor, pero perfectamente me podría haber encontrado en mi casa de Lugano o en alguna otra ciudad italiana o española. Como podéis apreciar, durante estos días no estoy posteando con mucha frecuencia, pues todo esto me/nos ha trastocado los planes y ahora mismo toca hacer lo que verdaderamente es importante: Cuidar de nuestra salud y la del prójimo, que en estos casos viene siendo lo mismo. Estamos viviendo momentos duros, todo esto es algo nuevo para nosotros y entre la ignorancia inicial y el no saber como actuar hemos agravado mucho la situación. Ahora bien, ahora mismo ya no somos tan ignorantes y disponemos de mucha mas información para tomar la mejor decisión: Básicamente quedarnos en casa y tan solo salir para cubrir las necesidades básicas (siempre siguiendo lo que se nos indica). Esto no es una broma, la vida es muy valiosa para complicárnosla por no hacer lo que tenemos que hacer. Tenemos el mejor ejemplo en China, ellos se lo han tomado de forma muy estricta y parece que lo están consiguiendo. ¡Hagamos lo mismo! Permanezcamos en casa hasta nueva señal (de los expertos) y todo saldrá bien. Un abrazo a todos, Jorge. #coronavirus #yomequedoencasa #iorestoacasa #stayhome

Un post condiviso da Jorge Lorenzo (@jorgelorenzo99) in data:

Infine Jorge Lorenzo ha così concluso: “Tuttavia, in questo momento non siamo più così ignoranti e abbiamo molte più informazioni per prendere la decisione migliore: sostanzialmente dobbiamo restare a casa e uscire solo per i bisogni di base (seguendo sempre quanto indicato). Questo non è uno scherzo, la vita è molto preziosa e dobbiamo fare determinate cose. Abbiamo in Cina il miglior esempio possibile, hanno preso tutto molto rigorosamente e sembra che ora stanno risolvendo tutto. Facciamo lo stesso, restiamo a casa fino a nuovo avviso e tutto andrà bene. Un abbraccio a tutti”.

Antonio Russo

Lorenzo (Getty Images)
Lorenzo (Getty Images)