Ogier, vittoria record. Ma il Rally del Messico termina in anticipo (VIDEO)

Il coronavirus costringe gli organizzatori del Rally del Messico ad anticipare di un giorno la conclusione. Vince per la sesta volta in carriera Ogier

Sebastien Ogier in azione sulla Toyota Yaris al Rally del Messico (Foto Jaanus Ree/Red Bull)
Sebastien Ogier in azione sulla Toyota Yaris al Rally del Messico (Foto Jaanus Ree/Red Bull)

La rapida evoluzione dei blocchi ai voli internazionali, dovuti alla pandemia del coronavirus, costringe anche il Rally del Messico ad anticipare di un giorno la sua conclusione. Ma questo non impedisce a Sebastien Ogier di cogliere la vittoria, per la sesta volta in carriera, in questa gara centroamericana, eguagliando così il record del connazionale Sébastien Loeb.

Ma, soprattutto, il primo successo con il suo nuovo team, la Toyota. Preso in mano il comando della gara al venerdì mattina, al volante della sua Yaris, il francese non l’ha più ceduto, evitando i guai che hanno colpito molti dei suoi avversari. Alle sue spalle, con 27.8 secondi di ritardo, chiude Ott Tanak, al termine di un’entusiasmante rimonta. E l’estone avrebbe potuto anche giocarsi la vittoria, se non fosse stato per la rottura della sospensione posteriore della sua Hyundai i20, riportata venerdì mattina a seguito di un contatto con un muretto.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Scavalcato nelle ultime frazioni, Teemu Suninen si toglie comunque la soddisfazione di un terzo gradino del podio che salva il weekend della Ford. Il suo compagno di squadra Esapekka Lappi è stato infatti costretto al ritiro già nel corso della prima tappa, quando la sua Fiesta è stata avvolta dalle fiamme.

Si porta a casa invece il quarto posto il leader di campionato Elfyn Evans, sull’altra Toyota, con un minuto abbondante di vantaggio su Kalle Rovanpera, al debutto assoluto su sterrato con questa vettura. Deluso Thierry Neuville, arretrato dai problemi meccanici del venerdì, pur essendo riuscito a vincere ben cinque Speciali al sabato, chiudendo sedicesimo.

Sempre alla luce dell’emergenza coronavirus, l’organizzazione del campionato del mondo rally ha preso la decisione di cancellare la prossima tappa del calendario prevista in Argentina.

WRC Rally Messico: risultati e classifica

1. S Ogier / J Ingrassia – Toyota Yaris – 2h 47min 47.6sec
2. O Tänak / M Järveoja – Hyundai i20 – +27.8sec
3. T Suninen / J Lehtinen – Ford Fiesta – +37.9sec
4. E Evans / S Martin – Toyota Yaris – +1min 13.4sec
5. K Rovanperä / J Halttunen – Toyota Yaris – +2min 20.5sec
6. P Tidemand / P Barth – Skoda Fabia – +10min 29.3sec

Sebastien Ogier in azione sulla Toyota Yaris al Rally del Messico (Foto Jaanus Ree/Red Bull)
Sebastien Ogier in azione sulla Toyota Yaris al Rally del Messico (Foto Jaanus Ree/Red Bull)