Dovizioso avvisa: “Partiremo a razzo e non ci saranno pause”

0
457

Andrea Dovizioso è molto fiducioso in vista della nuova stagione di MotoGP. Il rider italiano pensa però che per il momento è inutile fare ragionamenti.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso, dopo tre titoli di vice-campione del mondo vuole finalmente conquistare il Mondiale. Purtroppo per lui però sinora non si è ancora corso a causa del Coronavirus e la prima gara che è saltata è proprio quella di Losail, un tracciato che negli ultimi due anni lo aveva sempre visto vincitore.

Come riportato da “Sky Sport”, Andrea Dovizioso ha così commentato questo difficile momento per tutti: “Purtroppo non possiamo fare quello che ci piace. Siamo tutti particolarmente limitati, però la preparazione atletica non sarà condizionata, anche se è cambiato il nostro programma. Era già tutto pronto per l’inizio della nuova stagione”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dovizioso si sta allenando in un capannone vicino casa

Il rider italiano ha rivelato che per sua fortuna da oltre un anno e mezzo ha un capannone accanto casa con le sue moto dove può allenarsi in tutta tranquillità. Sicuramente una bella notizia per tutti i fan del Dovi, che lo ritroveranno ai nastri di partenza di questa MotoGP in ottima forma.

Infine Andrea Dovizioso ha così concluso: “Nei test era andato tutto bene, quindi ero molto fiducioso e non vedevo l’ora di scendere in pista. Era tutto pronto. Dopo che inizieremo a quel punto partiremo a razzo senza pause. Insomma dipende da quando succede, in quale data, dipenda da quanto tempo ci rimane e da quante gare faremo. Più sono compresse e più sarà dura. In questo momento però non lo guardo nemmeno il calendario perché non possiamo fare previsioni. Per il momento è inutile pianificare, quando ci daranno il via allora potremo cominciare a ragionare”.

Antonio Russo

Dovizioso e Petrucci (Getty Images)
Dovizioso e Petrucci (Getty Images)