Un tempo, Mazda aveva un marchio di lusso chiamato Eunos che era un’esclusiva per il mercato giapponese. Scomparì nel nulla ma… a volte ritornano.

mazda mx5
(Image by Motor1)

Tra le offerte c’era anche la roadster Eunos – alias la MX-5 con alcune finiture eleganti. L’auto fu lanciata nel 1992 con un esterno nero punteggiato da un interno in pelle rossa e ruote esclusive, ma non durò a lungo. Ora, la Eunos è tornata – in un certo senso, comunque – e non è un’offerta del mercato giapponese. È… francese?

La divisione francese di Mazda ha annunciato oggi la nuova edizione 2020 della MX-5 Eunos, con appena 110 esemplari in produzione. Non è un marchio Eunos come lo era prima, ma questa nuova offerta rende omaggio a quel modello originale del 1992. L’esterno indossa un delizioso cappotto di vernice Jet Black, mentre l’interno è rivestito in pelle nappa bordeaux. Le ruote nere provengono da Rays e sono un’esclusiva della Eunos Edition, e naturalmente, si otterrà uno speciale badge che la identifica come tale.

Sotto il cofano, tutto rimane uguale. Il quattro cilindri Skyactiv-G 2.0 da 2,0 litri di Mazda produce 181 cavalli per la Miata, collegati a un cambio manuale o automatico a sei velocità. Anche le apparecchiature disponibili per il guidatore e il passeggero sono le stesse, compresi i sistemi di sicurezza Mazda i-Activsense, l’unità di infotainment con ampia connettività e il sistema audio Bose a nove altoparlanti, per citarne alcuni.

Come già detto, l’edizione Eunos è disponibile solo sul mercato francese e ne verranno costruite solo 110. Tale esclusività ha però un costo, in particolare 34.600 euro.