Anche la Fondazione Simoncelli dà il suo contributo contro il coronavirus, lanciando una raccolta fondi online a sostegno dell’ospedale Infermi di Rimini

Paolo Simoncelli (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Paolo Simoncelli (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Alla gara di solidarietà partita in questi giorni di emergenza coronavirus per finanziare i medici, gli infermieri e il personale sanitario che si sta sobbarcando il duro compito di gestire le conseguenze del contagio ha deciso di partecipare e dare il proprio contributo anche la Fondazione Simoncelli.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’ente benefico che porta il nome dell’indimenticato campione di motociclismo Marco Simoncelli, fondata dal padre Paolo che oggi è team principal della Sic58 Squadra Corse nel Mondiale Moto3, ha infatti lanciato una raccolta fondi online per aiutare l’ospedale Infermi di Rimini.

Leggi anche —> Paolo Simoncelli: “Il profumo dell’estate sostituirà quello dell’Amuchina”

Rivolgendosi a tutti i sostenitori, ai donatori, ma anche ai semplici tifosi e amici che danno una mano alla Onlus ormai dal 2011, Paolo Simoncelli ha chiesto una piccola donazione tramite una piattaforma di crowdfunding sul web. Ad oggi, dopo un solo giorno di campagna, i donatori ammontano già ad oltre trenta e sono stati già raccolti quasi tremila euro sui diecimila fissati come obiettivo.

Come donare alla Fondazione Simoncelli

Basta cliccare sulla relativa pagina sul sito di Go Fund Me per partecipare alla raccolta fondi, oppure inviare una donazione tramite home banking direttamente da casa, alle coordinate bancarie:
Iban: IT 31 E 062 30 24 12 00000 35701627
Causale: Emergenza Coronavirus – Raccolta fondi a favore “Ospedale Infermi di Rimini”

Leggi anche —> Coronavirus, generosa donazione di Valentino Rossi

La raccolta fondi della fondazione Simoncelli contro il coronavirus (Foto Fondazione Marco Simoncelli Onlus)
La raccolta fondi contro il coronavirus (Foto Fondazione Marco Simoncelli Onlus)