Vinales: “Lorenzo? È una tattica Yamaha, vi spiego perché correrà”

0
502

Maverick Vinales è pronto ad affrontare una grande stagione di MotoGP e ha spiegato i motivi che hanno spinto la Yamaha a far correre Lorenzo di nuovo.

Maverick Vinales (Getty Images)
Maverick Vinales (Getty Images)

Maverick Vinales ha disputato dei test davvero di grande livello. Il rider spagnolo, infatti, è stato tra i più positivi e in Qatar era tra i favoriti per la vittoria se non fosse arrivato d’improvviso il Coronavirus a distruggere i suoi piani di gloria stoppando il campionato di MotoGP prima del suo naturale inizio.

Come riportato da COPE GP, Maverick Vinales ha così dichiarato: “Per me è stato strano dover vedere le gare da casa. Ho fatto il tifo per chi mi piaceva. Ho visto che in Moto2 quest’anno sarà importante gestire gli pneumatici. Il piano degli allenamenti continuerà come avevamo deciso”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Vinales vuole seguire il modo di lavorare di Lorenzo a Barcellona

Pochi giorni fa la Yamaha e Jorge Lorenzo hanno annunciato il ritorno in pista dell’iberico. Una notizia sicuramente positiva per tutto il movimento che ritroverà così uno dei suoi grandi protagonisti di questi ultimi anni dopo che solo pochi mesi fa aveva annunciato il definitivo ritiro dalle competizioni.

Maverick Vinales ha così commentato questa novità: “Questa è una tattica di Yamaha per provare nuove componenti in gara ed è una cosa molto importante. Così potremo capire se queste cose funzionano e possiamo usarle nella seconda parte della stagione. A Barcellona sarà importante vedere come lavora Lorenzo con la nuova moto. Noi stiamo facendo le cose nel modo giusto”.

Insomma a quanto pare il rider iberico è pronto a lasciare il segno in questa stagione di MotoGP. L’obiettivo per lo spagnolo naturalmente resta quello di provare a strappare il titolo iridato a Marc Marquez.

Antonio Russo

Vinales (Getty Images)
Vinales (Getty Images)