Coronavirus: rinviata la MXGP in Argentina, a rischio anche la MotoGP?

0
57

Il Coronavirus potrebbe fermare anche il GP d’Argentina. Molto probabilmente la MotoGP sarà costretta a rinviare ancora una volta la propria partenza.

MotoGP (Getty Images)
MotoGP (Getty Images)

Il Coronavirus ha messo letteralmente in ginocchio il nostro paese in queste ultime settimane creando un danno non indifferente all’intera economia italiana. Anche lo sport però sta ricevendo la sua buona dose di problemi, in particolare la MotoGP non riesce proprio a vedere la luce della sua stagione 2020.

Dopo l’annunciato rinvio del Gran Premio di Austin ora rischia anche il GP dell’Argentina. La tappa sudamericana di MXGP, infatti, è stata da poco posticipata dal 22 marzo al 22 novembre e il Ministero della Salute argentina ha quindi deciso di sospendere tutti gli eventi sportivi di grande richiamo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Mondiale MotoGP sempre più in bilico

Ora, anche se non è ancora arrivata l’ufficialità da parte della Dorna, sembra proprio che dovremo fare a meno anche del Gran Premio dell’Argentina. La gara di Termas de Rio Hondo è fissata per il 19 aprile. Qualora dovesse slittare allora si correrebbe direttamente a quel punto in Spagna, a Jerez, il 3 maggio.

Anche in questo caso però il condizionale è d’obbligo perché come sappiamo anche in Spagna la situazione sta letteralmente degenerando, così come in Francia dove si dovrebbe correre il 17 maggio. Paradossalmente, proprio la tappa del Mugello in Italia del 31 maggio, qualora le misure preventive attuate in questi giorni dal governo dovessero funzionare, potrebbe diventare una data papabile per l’inizio del campionato.

Antonio Russo

MotoGP start (Getty Images)
MotoGP start (Getty Images)