Il BAC Mono è a dir poco unico, e qualche giorno fa la casa automobilistica ne ha introdotto una versione aggiornata. Scopriamolo nel dettaglio.

bac mono
(Image by Motor1)

 

Ha un nuovo design, più potenza e meno peso di prima, prendendo in prestito il suo DNA progettuale dalla BAC Mono R arrivata l’estate scorsa. È anche omologata per la circolazione stradale in tutta Europa, rispettando le severe normative sulle emissioni e sul rumore grazie al nuovo motore a quattro cilindri turbocompresso.

Il nuovo motore da 2,3 litri, sviluppato da Mountune, produce 332 cavalli e 400 Newton-metri di coppia. BAC ha anche aggiornato il telaio, il cambio e i componenti della trasmissione della Mono, ma non ha dato alcuna precisazione su ciò che è cambiato. La nuova Mono può raggiungere i 100 km/h in 2,7 secondi e può raggiungere una velocità massima di 274 km/h.

Parte dell’aggiornamento della Mono ha incluso la modifica del progetto, abbassandolo di 20 millimetri e allungandolo di 25 mm per darle un aspetto più elegante. BAC ha riprogettato ogni superficie da zero, riducendo la massa visiva della Mono, che si nota nella sua parte anteriore con muso a squalo che migliora anche l’aerodinamica. La Mono è dotata dei fari centrali della Mono R.

BAC ha inoltre aggiornato la Mono con nuovi fari a LED, specchietti retrovisori a doppia ottica, una coda più stretta, un nuovo crash box posteriore e altro ancora. All’interno, c’è un nuovo volante in carbonio più leggero e pannelli laterali opzionali in carbonio.

Il rispetto di questi regolamenti più severi ha costretto BAC ad aggiungere peso e componenti alla nuova Mono, ma l’azienda ha anche lavorato duramente per compensarla. L’azienda ha utilizzato software all’avanguardia, stampa 3D e altre tecniche per ridurre il peso. Le ruote sono più leggere del 35 per cento rispetto a prima, ad esempio. Ogni ruota ora pesa 2,2 kg, con un calo di 1,22 kg. Anche un nuovo pianale in carbonio e i freni AP Racing aiutano a perdere qualche chilo in più. L’auto è di 10 kg più leggera della Mono di prima generazione, fermando la bilancia a soli 570 kg.

La BAC Mono aggiornata va in vendita con un prezzo di partenza di 190.000 euro.