Hamilton o Vettel? Ecco che compagno preferirebbe Leclerc alla Ferrari

0
2801

Charles Leclerc si esprime sulle voci di mercato piloti Ferrari: la sua prima scelta per il compagno di squadra sarebbe quella di Sebastian Vettel

Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Charles Leclerc (Foto Toshifumi Kitamura/Afp/Getty Images)
Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Charles Leclerc (Foto Toshifumi Kitamura/Afp/Getty Images)

L’ipotesi del clamoroso passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari sembra più lontana con ogni giorni che passa, ma continua a non essere del tutto esclusa. Non lo sarà, quantomeno, finché il sei volte campione del mondo resterà sul mercato, fino a quando non firmerà ufficialmente il rinnovo del suo contratto con la Mercedes.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Fino a quel momento, per quanto improbabile, la pazza idea di un Hamilton a Maranello rimane viva. E addirittura auspicata da molti addetti ai lavori: “Spero che vada alla Ferrari, perché sarebbe una grande storia”, commenta l’ex pilota di F1 Martin Brundle al quotidiano londinese Evening Standard. “La Mercedes è probabilmente il team migliore per lui, lo paga tantissimi soldi e gli offre il ruolo di ambasciatore per il resto dei suoi giorni. Bisogna pensarci bene e a lungo prima di rinunciare a questo solo per cambiare il colore della tuta. Se fossi il suo manager gli direi di non andare da nessuna parte. Ma, da tifoso, gli direi: ‘Vai alla Ferrari, regalaci questo sogno'”.

Leclerc fa il tifo per la conferma di Vettel

Una posizione che non tutti sembrano condividere, nemmeno all’interno della stessa Rossa. Charles Leclerc, che a sua volta ha siglato un contratto con la Scuderia fino al 2024, ha infatti ammesso che la sua prima scelta come compagno di squadra per la prossima stagione ricadrebbe proprio sul suo attuale vicino di box Sebastian Vettel.

“Ho una grande relazione di lavoro con Sebastian”, ha spiegato il 22enne monegasco al sito olandese RacingNews365. “Mi ha aiutato molto e ho un grande rispetto per lui”. Lo stesso Piccolo principe ammette di “non essere sicuro se resterà in squadra nel 2021” e che “accetterà qualsiasi decisione prenderanno”. Ma lo scenario della riconferma di Vettel alla Ferrari rimane al momento quello più realistico, oltre che quello preferito da Leclerc: “Sarei felice se rimanesse”, conclude infatti Charles.

Charles Leclerc, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton (Foto Andrej Isakovic/Afp/Getty Images)
Charles Leclerc, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton (Foto Andrej Isakovic/Afp/Getty Images)