Alvaro Bautista prova la nuova CBR1000RR-R: “Attenti al gas!”

0
190

Alvaro Bautista ha provato la nuova superbike Fireblade CBR1000RR-R sul circuito di Losail: “Moto divertente, attenti alla potenza!”.

Alvaro Bautista Superbike 2020
Alvaro Bautista (foto Honda WorldSBK)

Il pilota spagnolo della Honda Alvaro Bautista che milita nel campionato mondiale Superbike ha avuto la possibilità di provare la nuova Fireblade CBR1000RR-R sul circuito di Losail, proprio come ha fatto Marc Márquez ai suoi tempi sul circuito del Montmelò.

Leggi anche -> SBK, boss HRC: “Vogliamo dimostrare la potenza della Fireblade”

Alvaro Bautista si è detto impressionato dalla nuova moto del marchio giapponese. Con i colori propri del marchio, ha effettuato diversi giri sul circuito di Losail in Qatar: “È una moto molto aggressiva, il motore è molto potente e la verità è che sul circuito è una moto molto stabile – ha detto lo spagnolo -. Assomiglia molto a quelli che usiamo nel campionato mondiale Superbike. È una moto con cui ci si può divertire molto”, ha spiegato Bautista in un video promozionale per il marchio. “Il motore è molto potente, ti porta molto bene fuori dalle curve ed è molto facile da guidare. È molto elastica, è quello che mi ha sorpreso di più, quindi anche la stabilità ad alta velocità dritta. È una moto molto stabile e questo ti consente di andare con molta più sicurezza”.

La superbike eredita molte tecnologie del prototipo MotoGP, sia a livello estetico-aerodinamico che nella parte meccanica. “I sentimenti che provo con la Fireblade CBR1000RR-R sono molto simili a quelli che provo con la moto da corsa in WorldSBK. La verità è che devi essere attento al gas perché la potenza è molto alta”, ha aggiunto Alvaro Bautista. E ha concluso con tre attributi che riassumono il dna della Fireblade CBR1000RR-R: “Racing. Stabilità. Divertimento”.