Moto3, GP Qatar: classifica finale della gara. Trionfa Arenas

albert Arenas
Albert Arenas (©Getty Images)

La prima gara del Motomondiale 2020 è appena terminata. Nella classe Moto3 è stato Albert Arenas ad imporsi in questo Gran Premio del Qatar.

Solita corsa spettacolare con tantissimi piloti a lottare dall’inizio alla fine. Nell’ultimo giro lo spagnolo e John McPhee riescono a prendere del margine e arrivano in volata assieme. Dietro è Jaume Masia a prendersi la terza posizione, conquistando il podio, ma gli viene tolto a favore di Ai Ogura a causa di un superamento dei limiti della pista. Il primo degli italiani è Dennis Foggia, nono. Solo quindicesimo Tony Arbolino, che è stato nelle prime posizioni per tutta la gara e per via di un contatto con Darryn Binder ha perso terreno all’inizio dell’ultimo giro.

Moto3, GP Qatar: cronaca e risultati a Losail

-18 giri – Suzuki allo start mantiene la testa, seguito da Arenas e Fernandez. Poi ci sono Oncu, Ogura e Arbolino. Grande bagarre, come sempre. Decimo Migno, scattato dalla settima casella.

-17 – Dopo il rettilineo è Fernandez il leader, davanti ad Arbolino, Arenas, Oncu e Suzuki. Successivamente Tony passa Fernandez, ma verso fine giro viene superato da Arenas, Fernandez e Suzuki.

-16 – Arenas primo, tallonato da Arbolino, Binder, Fernandez, Garcia, Rodrigo, McPhee e Suzuki.

-15 – Arenas sempre davanti, ha messo qualche decimo sugli inseguitori. Binder, Fernandez, Rodrigo, Arbolino, Masia Garcia, McPhee, Suzuki, Salac sono comunque vicinissimi. Tredicesimo Migno, quattordicesimo Vietti, diciassettesimo Foggia, ventunesimo Fenati.

-14 – Arenas seguito da vicino da Fernandez e Binder. Qualche metro più indietro il resto del gruppetto. Arbolino è sesto, in piena lotta.

-13 – Arenas cerca di contenere Fernandez e Masia. Il resto del gruppo è guidato da Binder ed è attaccato ai primissimi. Grande bagarre.

-12 – Sempre Arenas in testa, ma dietro continuano a scambiarsi le posizioni. Garcia ha passato Masia, mettendosi terzo. Suzuki è quinto a contatto con lo spagnolo. Sesto Arbolino.

-11 – Arenas precede Fernandez, Masia, Suzuki, Garcia, Arbolino e un gruppetto ancora bello compatto con undici piloti. Il secondo gruppo è distante oltre 1″ ed è guidato da Foggia.

-10 – Fernandez si mette davanti in curva 1, seguito da Masia e Arenas. Quarto Suzuki davanti ad Arbolino. Poi il giapponese riesce a mettersi in testa e l’italiano va terzo.

-9 – Masia-Binder-Arbolino i primi tre, ma la lotta è molta in un gruppo veramente numeroso. Foggia è decimo e può ambire al podio. Quattordicesimo Vietti, diciassettesimo Migno.

-8 – Arbolino leader, seguito da Arenas e Binder che poi riescono a superarlo.

-7 – In poco più di 2″ ci sono ben 19 piloti, battaglia incredibile nella gara Moto3 in Qatar! Vietti cade dopo un contatto alla curva 10.

-6 – Arenas, Garcia, Binder, Suzuki, Arbolino il quintetto di testa.

-5 – Arenas precede Suzuki e Arbolino, poi Binder e McPhee a guidare il resto del gruppetto.

-4 – Suzuki si mette in testa. Dietro di lui grande lotta tra McPhee, Binder. Arbolino, Rodrigo e Arenas.

-3 – McPhee leader, Binder e Rodrigo lo tallonano e lo passano sul rettilineo.

-2 – Rodrigo, Binder, Arenas e McPhee guidano il gruppone. Quinto Arbolino, decimo Suzuki, Foggia scivolato tredicesimo dopo un errore.

-1 – Binder cade impostando curva 1 dopo un contatto con Arbolino, che finisce indietro. Arenas e McPhee davanti che cercano di scappare sul resto del gruppo.

ARENAS VINCE DAVANTI A MCPHEE! PODIO COMPLETATO DA MASIA. Settimo Suzuki, nono Foggia, quindicesimo Arbolino.

POS # RIDER GAP
1
75
A. ARENAS
38:08.941
2
17
J. MCPHEE
+0.053
3
5
J. MASIA
+0.247
4
79
A. OGURA
+0.344
5
2
G. RODRIGO
+0.426
6
52
J. ALCOBA
+0.559
7
24
T. SUZUKI
+0.789
8
12
F. SALAC
+0.823
9
25
R. FERNANDEZ
+0.834
10
7
D. FOGGIA
+0.964
Classifica gara Moto3 GP Qatar 2020
Classifica gara Moto3 GP Qatar 2020