Secondo Stefan Bradl nel 2020 Valentino Rossi potrà ancora stupire e firmare il rinnovo di contratto con il team Petronas SRT.

Valentino Rossi nei test MotoGP in Qatar (Foto Yamaha)
Valentino Rossi nei test MotoGP in Qatar (Foto Yamaha)

Valentino Rossi affronta la sua 21esima stagione nella classe regina e la sua 25esima stagione nel Motomondiale. Ancora non sappiamo se continuerà anche il prossimo anno, molto dipenderà dai risultati nella prima parte di stagione. Ma secondo un addetto ai lavori del calibro di Stefan Bradl il Dottore sembra destinato a proseguire in MotoGP, in un team satellite ma con contratto e moto da factory.

Leggi anche -> Stefan Bradl: “Marc Marquez resta il grande favorito”

Bradl ottimista sul Dottore

Il contratto di Valentino Rossi con Yamaha scade alla fine del 2020 e in futuro non ci sarà più posto per lui nel team di fabbrica. La Yamaha ha già riconfermato Maverick Vinales e promosso al team ufficiale Fabio Quartararo per gli anni 2021/22. Se il 41enne di Tavullia deciderà di proseguire la casa di Iwata gli metterà a disposizione una M1 factory con il team Petronas SRT. Ma sarà questa la sua ultima stagione? “Questa è una buona domanda”, afferma Stefan Bradl a ‘ServusTV’. “Valentino è capace di molte sorprese. È ancora molto, molto competitivo. Dipende se sarà bravo nelle prime gare, è stato tra i primi 5 nei test invernali e poi è caduto un po’ indietro.”

Ma i tempi dei test hanno valore molto approssimativo: “Va detto che a volte c’erano 18 piloti in un secondo. È molto stretto”, ha aggiunto il tester tedesco della Honda. Dopo l’ultimo test sul circuito di Losail, lo stesso Rossi ha affermato che gli mancavano ancora “due o tre decimi di secondo”  Non è molto, ma i suoi colleghi Yamaha Vinales e Quartararo hanno dimostrato subito un ottimo passo gara con la nuova M1 2020. La moto sarà sicuramente all’altezza, il resto dovrà farlo Valentino Rossi: “Ha ancora quello che serve per finire sul podio. Questa sarà la sua unica pretesa. Se le prime gare dimostrano che è ancora bravo, penso che estenderà il suo contratto”.

Valentino Rossi nei test MotoGP in Qatar (Foto Yamaha)
Valentino Rossi nei test MotoGP in Qatar (Foto Yamaha)