La MotoGP non corre, ma i piloti scalpitano: ecco cosa stanno facendo

0
138

Mentre la MotoGP è ferma, i piloti si dedicano alle più svariate attività: Quartararo visita la Juve, Valentino Rossi fa beneficenza, Marquez si allena

Fabio Quartararo con il giocatore della Juventus, Paolo Dybala (Foto dal profilo ufficiale Instagram di Quartararo)
Fabio Quartararo con il giocatore della Juventus, Paolo Dybala (Foto dal profilo ufficiale Instagram di Quartararo)

Mentre i più giovani colleghi di Moto2 e Moto3 hanno già iniziato il loro Motomondiale ieri, con le prime prove libere del Gran Premio inaugurale in Qatar, i big della MotoGP sono costretti ad osservarli a distanza, dalla televisione.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’epidemia di coronavirus ha infatti imposto loro qualche altra settimana di inattività forzata, con la cancellazione della gara di Losail e il rinvio di quella prevista in Thailandia. E così, pur scalpitando nella trepidante attesa di ricominciare le gare, ciascuno di loro si è dovuto organizzare come ha potuto, per ammazzare il tempo in questo inatteso supplemento di ferie.

C’è chi, come Fabio Quartararo, si è dedicato alla sua passione per il calcio, facendo visita alla sua squadra del cuore, la Juventus: in un’immagine pubblicata sui suoi profili ufficiali sui social network lo si vede mentre scambia un suo casco autografato con la maglietta di Paulo Dybala.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#tbt with @paulodybala 💎🤙🏼

Un post condiviso da Fabio Quartararo 🇫🇷 (@fabioquartararo20) in data:

Chi invece, come Valentino Rossi, ha pensato alla beneficenza, mettendo all’asta una giornata in pista con lui, insieme al marchio Dainese, per raccogliere fondi che andranno devoluti alla Fondazione Marco Simoncelli.

Leggi anche —> In pista con Valentino Rossi: corso di guida a Misano

Ma è altrettanto importante anche mantenersi allenati, in vista dell’inizio ritardato di questo tormentato 2020 della MotoGP. E così i più importanti tra i piloti spagnoli si sono riuniti al crossodromo che si trova all’interno del Montmelò, a Barcellona: Marc Marquez, il fratello Alex Marquez e Alex Rins si sono dedicati al motocross, mentre Maverick Vinales, nello stesso impianto, ha preferito il dirt track. Tutti passatempi interessanti, ma certo che correre veramente è tutta un’altra cosa…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mx time 🔥 #12gang | #MonsterYamaha | @yamaharacingcomofficial | #MotoGp

Un post condiviso da Maverick Viñales (@maverick12official) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Never stop training ✊🏻💨 & meeting new friends! Take a look at my stories 🐶 #ar42 #suzuKING #mx

Un post condiviso da Alex Rins 42 (@alexrins) in data: