Espargaro: “Il ritorno alle corse di Jorge Lorenzo è molto strano”

Aleix Espargaro si mostra scettico riguardo al ritorno alle corse di Jorge Lorenzo come wild card nel Gran Premio di Barcellona di MotoGP

Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo (Foto Josep Lago/Afp/Getty Images)
Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo (Foto Josep Lago/Afp/Getty Images)

I tifosi hanno accolto la decisione di Jorge Lorenzo di tornare a correre, per ora come semplice wild card nel Gran Premio di Barcellona, con la soddisfazione all’idea di rivedere in pista un volto noto e amato delle due ruote.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Qualcuno dei suoi colleghi, però, ha preso questa notizia con maggiore scetticismo. È il caso del suo connazionale Aleix Espargaro, che ricorda bene l’annuncio, avvenuto solo alla conclusione della passata stagione, dell’abbandono alle corse del campione maiorchino, al termine di un’esperienza davvero da dimenticare con la Honda.

“È tutto molto strano”, ha commentato Espargaro ai microfoni di Dazn. “Siamo stati tutti alla sua conferenza stampa di addio, tre mesi fa a Valencia, e ora ha annunciato il suo ritorno alle corse con un altro marchio. Mi sembra una mossa piuttosto rocambolesca, ma il motociclismo è fatto così: si vede che sarà felice di aver preso questa decisione”.

Leggi anche —> MotoGP, Jorge Lorenzo in gara a Barcellona: è ufficiale

Espargaro attende l’inizio della MotoGP 2020

Aleix ha parlato con l’emittente in streaming mentre si trovava nel paddock del Gran Premio del Qatar. Stavolta non da corridore, visto che la gara per la categoria MotoGP è stata annullata, bensì in visita ai suoi più giovani colleghi della Moto2 e della Moto3. “È strano essere qui nel paddock ad assistere ad un Gran Premio da semplice spettatore, non mi ricordo da quanto tempo non mi capitava”, sorride lo spagnolo.

Questa cancellazione inaspettata gli ha concesso la possibilità di prendersi qualche giorno in più di vacanza: “Ho fatto qualche giro sulla mountain bike, ma fondamentalmente mi sono dedicato al riposo e ad andare in spiaggia”, racconta.

La voglia di tornare a correre, però, è alta, per lui come per tutta la griglia di partenza della MotoGP. E in particolare in casa Aprilia c’è tanta speranza di andar forte grazie alla nuova versione della RS-GP, rivoluzionata nel corso dell’inverno. Espargaro si dice ottimista: “Possiamo disputare delle belle corse e lottare per le posizioni che contano. Credo che in questa stagione ci divertiremo”.

Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)