Mercato piloti F1, è flop Ferrari: Carlos Sainz risponde “no grazie”

0
12451

Carlos Sainz rifiuta le avance della Ferrari: ha già iniziato le trattative per rinnovare il suo contratto con la McLaren anche nel 2020

Il pilota della McLaren, Carlos Sainz (Foto Pierre-Philippe Marcou/Afp/Getty Images)
Il pilota della McLaren, Carlos Sainz (Foto Pierre-Philippe Marcou/Afp/Getty Images)

Uno degli obiettivi messi nel mirino dalla Ferrari per sostituire Sebastian Vettel nel prossimo campionato del mondo di Formula 1 sembra definitivamente sfumato. Si tratta di Carlos Sainz, accostato al ruolo di futuro compagno di squadra di Charles Leclerc dalle ultime voci di mercato, che però oggi chiude ufficialmente la porta in faccia a Maranello, rivelando di aver già imbastito le trattative per il rinnovo del suo contratto con la McLaren.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“A medio o lungo termine non vedo il mio futuro in nessun’altra squadra”, spiega lo spagnolo. “Ho iniziato le prime conversazioni con loro, perciò lasciamo passare un po’ di tempo e vediamo cosa accadrà”. Le indiscrezioni non sembrano interessarlo troppo: “Con tutto il rispetto, non credo a ciò che dicono i giornalisti. Ho solo bisogno di rimanere concentrato sul mio lavoro alla McLaren: voglio continuare a vedere progressi e a migliorare come pilota”.

Sainz dichiara fedeltà alla McLaren

Ad aver convinto il 25enne figlio d’arte a rimanere legato alla squadra di Woking sarebbe in particolare l’ottimo lavoro portato avanti dal nuovo team principal Andreas Seidl: “Sto vedendo una squadra molto aperta alle critiche costruttive”, ha spiegato Sainz. “Questo fa parte della nuova filosofia introdotta da Andreas. È stata predisposta perfino una nuova dieta per i meccanici, oltre a nuove tabelle di lavoro: tanti cambiamenti che hanno reso il team più professionale e completo. E questo mi piace molto”. Talmente tanto da fargli rispondere “no, grazie” addirittura alla prestigiosa proposta della Ferrari.

Carlos Sainz al volante della McLaren (Foto Mark Thompson/Getty Images)
Carlos Sainz al volante della McLaren (Foto Mark Thompson/Getty Images)