Octavia RS iV debutta con un motore ibrido da 242 cavalli

0
59

Dopo aver introdotto un SUV a marchio RS un paio di anni fa con la Kodiaq RS, è tempo per un altro tentativo nella formazione “Rally Sport” di Skoda.

skoda octavia rs
(Image by Motor1)

L’Octavia RS iV diventa il primo modello ad alte prestazioni dell’azienda ad avere un propulsore ibrido plug-in, dato che le case automobilistiche si trovano ad affrontare normative più severe e devono ridurre le emissioni per evitare di pagare pesanti multe.

La Octavia elettrificata combina un motore a benzina turbo da 1,4 litri con un motore elettrico per offrire una potenza totale di 242 cavalli e 400 Newton-metri di coppia. Il comparto motoristico elettrificato consente uno sprint da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi e una velocità massima di 225 km/h – numeri che non rendono la RS iV la più veloce Octavia di sempre. La precedente generazione RS 245 ha completato lo sprint in 6,6 secondi e ha raggiunto la velocità massima di 250 km/h, ma state certi che il nuovo modello sarà offerto anche con un motore 2.0 TSI simile alla Golf GTI e alla Cupra Leon, insieme a un 2.0 TDI per rispecchiare la Golf GTD. Le varianti a propulsione convenzionale dovrebbero arrivare nel corso di quest’anno.

Skoda dice che la Octavia RS iV avrà una batteria sufficiente a percorrere 60 chilometri di autonomia elettrica certificata WLTP, che dovrebbe essere sufficiente per i vostri spostamenti quotidiani. Una ricarica completa da una presa di casa richiederà sei ore, ma sarà possibile ridurre il tempo a tre ore e mezza utilizzando un Wallbox.

octavia retro
(Image by Motor1)

Come nel caso della Golf GTE e della Cupra Leon elettrificata, la nuova Octavia RS iV è dotata esclusivamente di trazione anteriore e di un cambio automatico a sei marce a doppia frizione. Utilizza la stessa batteria agli ioni di litio da 13 kWh, ma l’hardware familiare è avvolto in un pacchetto significativamente più grande.

Gli aggiornamenti di stile rispetto ad una Octavia normale includono i tipici fari antinebbia orizzontali (della varietà a LED), ruote da 18 pollici (disponibili in set da 19 pollici), e un look più aggressivo per entrambi i paraurti. Il retrotreno è dotato di un sottile spoiler posteriore, mentre un grosso spoiler montato sul tetto sta a indicare che non si tratta di una Octavia ordinaria. I doppi scarichi accentuano ulteriormente il carattere sportivo della vettura, anche se le foto spia hanno rivelato che una delle due è solo ” scenografica”, in quanto non è collegata all’impianto di scarico vero e proprio. Essendo la versione ibrida plug-in, il parafango anteriore sinistro incorpora un tappo per nascondere la porta di ricarica.

Skoda ha apportato alcune sottili modifiche all’interno, dove sono presenti alcune finiture in finta fibra di carbonio sul cruscotto insieme a un volante sportivo in pelle traforata e ornato dal logo RS. I sedili avvolgenti con poggiatesta integrati rendono la Octavia RS iV più emozionante all’interno e la separano inoltre dai livelli di assetto tradizionali.

Le consegne ai clienti della nuova Skoda Octavia RS iV inizieranno nel corso di quest’anno, con i modelli 2.0 TSI e 2.0 TDI che seguiranno a breve.