MotoGP 2020, il Gran Premio d’Argentina è stato confermato

0
105

Il Gran Premio d’Argentina 2020 MotoGP non farà la fine di quelli di Qatar e Thailandia. L’organizzazione ha confermato lo svolgimento regolare dell’evento.

MotoGP Argentina
MotoGP Argentina (©Getty Images)

Il Gran Premio del Qatar 2020 vedrà in pista solamente Moto3 e Moto2, già presenti a Losail per i test invernali. Niente MotoGP, che potrebbe debuttare negli Stati Uniti in quello che in realtà avrebbe dovuto essere il terzo appuntamento del calendario.

Infatti, il secondo in Thailandia è stato rinviato sempre a causa del noto problema del Coronavirus. Per vedere Marc Marquez, Valentino Rossi e gli altri in azione toccherà aspettare inizio aprile quando si disputerà il Red Bull Grand Prix of The Americas a Austin, nello stato del Texas.

Leggi anche -> Ezpeleta spiega: “Perché abbiamo annullato i GP di Qatar e Thailandia”

MotoGP, ok per il Gran Premio d’Argentina 2020

C’erano dubbi anche sul successivo GP in Argentina, ma il quotidiano Marca svela che l’organizzazione ha fatto sapere che l’evento si svolgerà regolarmente il 17-19 aprile. I tifosi del Motomondiale sono stati rassicurati da Orly Terranova (CEO del Grupo OSD) e da Carmelo Ezpeleta (CEO di Dorna Sports), che in una nota ufficiale hanno confermato che non è prevista alcuna variazione.

Attualmente in Argentina non sono previste restrizioni legate al noto problema della diffusione del Coronavirus. Il Governo locale non ha varato provvedimenti che possano mettere in dubbio lo svolgimento regolare dell’appuntamento del Motomondiale presso il circuito di Termas de Rio Hondo.

In Qatar e Thailandia la situazione è molto diversa, dato che lì sono state adottate misure che limitano gli ingressi di persone provenienti da alcuni Paesi specifici. Ad esempio l’Italia, dove si sono registrati diversi casi di persone contagiate.