SSP, Andrea Locatelli: “Esordio perfetto, ora spingiamo ovunque”

0
78

Andrea Locatelli esordisce e vince nel Mondiale Supersport con il team Evan Bros Yamaha. Il pilota lombardo ci fa un pensiero sul Mondiale…

Andrea Locatelli a Phillip Island

Andrea Locatelli conquista pole e vittoria all’esordio nel WorldSSP sul circuito di Phillip Island. La gara a 16 giri è stata, ancora una volta, gestita secondo le regole della bandiera, con i piloti liberi di scegliere quando effettuare il pit-stop per un cambio di pneumatici, a condizione che nessun pneumatico venisse utilizzato per più di 10 giri.

Il pilota lombardo ha iniziato la gara dalla pole position, dopo aver battuto il record del giro assoluto nelle qualifiche di ieri. Andrea Locatelli si è messo al comando sin dal primo giro e ha iniziato a martellare sin dal primo giro, scavando una gap sugli inseguitori sempre più consistente. Quando i primi piloti hanno cominciato a fermarsi per montare le gomme nuove, Locatelli aveva esteso il suo vantaggio a quasi sei secondi. Il pilota Evan Bros Yamaha è stato uno degli ultimi a tornare ai box, arrivando alla fine del nono giro con gomma fresca. Un pit stop perfetto lo ha visto tornare in pista nella top 10, ma era tornato in testa quando ha tagliato il traguardo alla fine del suo primo giro con gomme nuove.

Esordio da 100 e lode

L’ex pilota del Motomondiale ha continuato a estendere il suo vantaggio fino alla fine, vincendo la sua prima gara Supersport con un vantaggio di 5,98 seguito dal pilota partenopeo Raffaele De Rosa. “È stato un weekend incredibile, non abbiamo commesso un singolo errore, il che è stato importante per me. Questa pista è un po ‘diversa dalle altre su cui correremo e potrei aver spinto un po’ di più questo fine settimana perché è anche uno dei miei preferiti. Sono contento perché tutto il team ha lavorato davvero bene per tutto il weekend, siamo stati più veloci in qualifica e abbiamo conquistato la pole position, poi siamo stati più veloci in gara e abbiamo vinto. È stato così bello. Ma ora dobbiamo concentrarci e spingere in ogni gara, in particolare su una o due piste dove non ho mai corso prima”.

Leggi anche -> Lowes leader del Mondiale Superbike: “Grande inizio con Kawasaki”

Andrea Locatelli a Phillip Island